ingredienti
  • Melanzane 350 gr • 25 kcal
  • Uova 8 • 380 kcal
  • Scamorza 80 gr
  • Pomodorini 5 • 21 kcal
  • Parmigiano grattugiato 1 cucchiaio • 21 kcal
  • Aglio 1- 2 spicchi • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Basilico fresco q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La frittata di melanzane è un secondo piatto vegeteriano semplice e saporito, una ricetta salvacena per trasformare la classica frittata in qualcosa di speciale. Nella nostra preparazione abbiamo aggiunto anche i pomodorini, rosolati in padella con le melanzane, e la scamorza a pezzetti, che la renderà filante e golosa. Potete comunque personalizzare la frittata con le melanzane come più vi piace e scegliere il metodo di cottura che preferite, in padella o al forno: sarà perfetta da servire anche come piatto unico estivo, oppure tagliata a cubetti per un buffet, o ancora come antipasto, da gustare sia calda che fredda. Ma vediamo quali sono i passaggi per prepararla alla perfezione.

Come preparare la frittata di melanzane

Lavate le melanzane, spuntatele(1) e tagliatele a cubetti (2). Rosolate l'aglio in padella con olio extravergine (3) e aggiungete le melanzane e un pizzico di sale. Unite i pomodorini tagliati a spicchi e qualche fogliolina di basilico, quasi a fine cottura.

Sbattete le uova in una ciotola con sale, pepe e parmigiano grattugiato (4) e tagliate la scamorza a pezzetti. Versate le uova sbattute sulle melanzane e i pomodorini e aggiungete anche la scamorza (5). Cuocete la frittata a fuoco medio per una decina di minuti, rigirandola a metà cottura con l'aiuto di un coperchio. La vostra frittata di melanzane è pronta per essere servita (6).

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto anche pomodorini e scamorza, ma potete realizzare la frittata anche solo con le melanzane oppure aggiungere gli ingredienti che preferite o che avete a disposizione: andranno benissimo patate, carote, zucchine, peperoni. Potete inoltre utilizzare il formaggio morbido che avete in frigo o della ricotta. Inoltre potete sostituire il basilico con la menta o con l'origano.

Per una preparazione più leggera, potete preparare le melanzane grigliate in padella o su una griglia antiaderente.

Se preferite preparare la frittata di melanzane al forno, ecco come procedere: una volta cotte le melanzane e i pomodori, metteteli nella ciotola con le uova sbattute e versate il composto in uno stampo rivestito con carta forno. Cuocete a 180 °C per circa 20 minuti.

In alternativa potete preparare la ricetta della frittata di zucchine oppure la frittata di verdure, semplice e colorata, ideale per un pranzo estivo veloce e saporito.

Conservazione

Potete conservare la frittata di melanzane in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.