ricetta

Melanzane grigliate: la ricetta facile e tante idee per condirle

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 1 Ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Stefania Zecca
81
Immagine

Le melanzane grigliate sono un contorno vegetariano semplice e ricco di gusto, perfetto per apprezzare tutta la bontà di questo ortaggio tipicamente estivo. Nella nostra ricetta le melanzane vengono tagliate a fette sottili, grigliate sulla piastra e poi condite con una marinatura leggermente piccante a base di olio extravergine di oliva, aglio e peperoncino che puoi variare a seconda dei tuoi gusti, aggiungendo ad esempio erbe aromatiche. Il segreto per non far attaccare le melanzane alla griglia è utilizzare una piastra ben calda; se preferisci, puoi cuocerle in padella o al forno, ma in questo caso non avranno le tipiche strisce scure.

Buonissime subito dopo la preparazione, diventano ancora più profumate e saporite dopo qualche ora di riposo. Oltre che come contorno di carne e pesce alla griglia, sono ottime da servire per un antipasto insieme a formaggi e salumi o per farcire panini, pizze rustiche e torte salate. Se non condite, possono essere inoltre utilizzate per realizzare una parmigiana light, degli involtini sfiziosi o delle stuzzicanti pizzette di melanzane.

Per quanto si tratti di una preparazione facile e veloce, per avere delle melanzane grigliate perfette è importante seguire dei piccoli accorgimenti che migliorano la resa finale. Se la tipologia non è discriminante, per cui puoi utilizzare melanzane lunghe, ovali, nere, viola o bianche, ciò a cui prestare particolare attenzione è il taglio: le fette di melanzane devono essere di mezzo centimetro, lo spessore ideale per evitare che si brucino o, al contrario, rimangano crude in alcuni punti. La spurgatura è opzionale: noi abbiamo scelto di cospargerle di sale e lasciarle riposare una mezz'ora, ma quando non hai tempo puoi saltare questo passaggio.

Scopri come realizzare le melanzane grigliate seguendo passo passo procedimento e consigli, e prova anche le melanzane al forno, le melanzane a funghetto e le melanzane sott'olio, tutte ottime alternative per cucinare le melanzane. Tra le altre ricette con le melanzane ti consigliamo invece la pasta alla Norma, tipica della tradizione siciliana, e il babaganoush, diffuso nella cucina mediorientale.

ingredienti
melanzane tonde e lunghe
500 gr
Olio extravergine di oliva
50 ml
Aglio
2 spicchi
Peperoncino fresco
1
Sale
q.b.

Come preparare le melanzane grigliate

Inizia la preparazione delle melanzane grigliate lavando e asciugando le melanzane, poi spuntale e tagliale a fette spesse circa mezzo centimetro 1.

Se desideri eliminare il tipico retrogusto amarognolo disponile in un colapasta e cospargi con il sale 2. Lasciale riposare in questo modo per una mezz'ora, rigirandole di tanto in tanto.

Trascorso il tempo indicato, tampona le fette di melanzana con carta assorbente da cucina per assorbire l'acqua di vegetazione in eccesso 3.

A questo punto prepara il condimento: metti l'olio in una ciotolina, aggiungi mezzo cucchiaino di sale, fallo sciogliere per bene e poi unisci aglio e peperoncino tritati. Mescola e tieni da parte mentre grigli le melanzane 4.

Scalda ora una griglia, una bistecchiera o una padella antiaderente e, quando sarà ben calda, disponi poche fette di melanzane per volta. Cuocile per circa 2 minuti da ogni lato, le righe nere dovranno essere ben visibili 5.

Man mano che sono pronte, posizionale su un piatto una sopra l'altra: in questo modo rimarranno morbide senza seccarsi. Quando avrai terminato condisci le melanzane grigliate con la marinatura, distribuendola uniformemente. Lasciale riposare per almeno mezz'ora, meglio se alcune ore, quindi porta in tavola e servi 6.

Come condire le melanzane grigliate

Noi ti abbiamo proposto il nostro condimento preferito, un'emulsione di olio aromatizzato che rende le melanzane grigliate profumate e irresistibili. I modi in cui condirle, però, sono tantissimi: uno dei condimenti più classici, ad esempio, è con l'origano secco, ma sono ottime anche altre erbe aromatiche come maggiorana, timo, menta e prezzemolo. Se non ti piace il piccante puoi omettere il peperoncino dalla marinatura, ma ti suggeriamo di non rinunciare all'aglio, che può essere anche aggiunto a spicchi così da poterlo eliminare più facilmente. Per una versione light senza olio, puoi condire le melanzane con aceto balsamico o aceto di mele.

Conservazione

Le melanzane grigliate possono essere conservate in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 3-4 giorni. Una volta grigliate, si possono anche congelare:  mettile all'interno di sacchetti di plastica trasparenti avendo cura di separare le fette con della carta forno, così che sia più semplice scongelarne di volta in volta la quantità necessaria.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
81