La fesa di tacchino è un taglio di carne molto magro e dal sapore delicato e non va confuso con il petto di tacchino. La fesa è molto facile da reperire nei banchi delle macellerie e può essere cucinata in moltissimi modi. Come tutti i tagli di carne bianca, anche la fesa di tacchino ha un sapore delicato e non deve subire cotture troppo lunghe per non diventare secca e perdere di sapore. Per questo motivo è perfetta per pasti e ricette veloci ma anche per preparazioni al forno e in padella. Inoltre, essendo un taglio molto magro, la fesa di tacchino è un'alleata preziosa per chi predilige un'alimentazione sana e ricca di proteine. Oggi abbiamo pensato per voi 5 ricette per gustare al meglio la fesa di tacchino: provatele tutte!

Come cucinare la fesa di tacchino

La fesa di tacchino è molto facile da preparare e può essere la protagonista di piatti elaborati e squisiti. Ve ne suggeriamo 5:

Fesa di tacchino alla birra

Un secondo piatto semplice ma ricco di gusto, la fesa di tacchino alla birra è un'ottima idea per una cena veloce da preparare in poco tempo. Ecco la ricetta: marinate la fesa con olio evo, sale ed un pizzico di pepe, massaggiatela per un minuto con le mani. In un tegame fate rosolare uno spicchio d'aglio e non appena sarà dorato, toglietelo dalla padella, unite la fesa e fatela rosolare su entrambi i lati cuocendo per 8/10 minuti, unite la birra e il rosmarino e fate cuocere per 30 minuti con un coperchio a fiamma dolce. Una volta pronta, togliete la fesa dalla padella, avvolgetela in un foglio di alluminio e lasciatela riposare per qualche minuto, nel frattempo eliminate il rosmarino e fate restringere il sughetto di birra. Riprendete la fesa, tagliatela a fettine sottili e servitela ricoperta con la salsa alla birra.

Rotolo di tacchino ripieno

Un secondo piatto al forno dal sapore deciso, ottimo per una cena tra amici che di certo apprezzeranno questa ricetta. Ecco come fare il rotolo di tacchino ripieno: pulite gli spinaci, sbollentateli per qualche minuto in acqua bollente e strizzateli bene. Con un batticarne stendete la fesa di tacchino facendo attenzione a non bucarla, adagiate sulla carne uno strato di provola tagliata a fette, una fetta di prosciutto cotto e gli spinaci, condite con un pizzico di sale e pepe e arrotolate la carne. Chiudete il rotolo con uno spago, aggiungete un rametto di rosmarino e massaggiate la carne con un filo di olio evo. In un tegame fate sciogliere una noce di burro, adagiate il rotolo di carne e fatelo rosolare su tutti i lati girandola con una pinza. Sfumate con il vino bianco e lasciate che evapori. Trasferite il rotolo di tacchino in un tegame in forno preriscaldato e cuocete per un'ora a 160 gradi aggiungendo un mestolo di brodo a metà cottura.

Scaloppine di tacchino ai funghi

Le scaloppine di tacchino ai funghi sono un secondo piatto cremoso e facilissimo da preparare in cui la delicatezza della fesa di tacchino incontra il sapore deciso dei funghi. Per prepararla: pulite i funghi eliminando la terra, staccate le teste e affettatele, infarinate la fesa di tacchino ed eliminate la farina in eccesso. In un tegame fate sciogliere  una noce di burro, unite la carne e fatela rosolare su tutti i lati per qualche minuto, una volta cotta toglietela dal tegame e tenetela da parte. Nella stessa padella fate dorare uno spicchio di aglio, versate i funghi, condite con sale e pepe e cuocete per 5 minuti fino a quando risulteranno morbidi, a questo punto unite nuovamente la carne ai funghi e portate a cottura per 2 minuti così da far insaporire la carne. Servite subito!

Club sandwich

Più che un panino un vero e proprio "condominio di sapori", il club sandwich è il panino gourmet per eccellenza, famoso ed amato in tutto il mondo. Come prepararlo: eliminate la crosta dalle fette di pane in cassetta, spennellatele con del burro fuso e fatele tostare in forno per 5 minuti a 100 gradi. Rosolate la fesa di tacchino in padella per qualche minuto e tenetela da parte. Nella stessa padella fate rosolare le fettine di bacon fino a farle diventare croccanti. Pulite i pomodori e tagliateli a fette, lavate ed asciugate le foglie di insalata. A questo punto potete comporre il vostro sandwich: su una prima fetta spalmate la maionese, sistemate una foglia di insalata, il tacchino, il pomodoro ed il bacon. Chiudete con una seconda fetta e ripetete l'operazione formando un secondo strato con tutti gli ingredienti, chiudete con una terza fetta e dividete a metà il vostro panino gourmet. Il club sandwich è pronto!

Spezzatino di tacchino

Una variante della ricetta classica, lo spezzatino di tacchino è un secondo piatto cremoso e ricco di sapore e profumi! La nostra ricetta: preparate un trito di cipolla e carote e fatelo dorare in padella con un filo di olio Evo per 2 minuti; nel frattempo tagliate la fesa o il petto di tacchino a cubetti ed infarinatela. Quando il soffritto sarà ben dorato unite la carne e fatela rosolare, sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Unite la salsa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 30 minuti a fiamma dolce; nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a cubetti, trascorsi i 30 minuti, unitele al tacchino, mescolate e fate cuocere per ulteriori 20 minuti fino a quando le patate non saranno morbide. Servite il vostro spezzatino ancora caldo.