ricetta

Crostata morbida all’arancia: la ricetta del dolce delizioso facile da preparare

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
192
Immagine

La crostata morbida all'arancia è un dolce delizioso e facile da preparare, una variante della classica crostata all'arancia, ottima da gustare per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. In questa ricetta abbiamo realizzato la base per crostata morbida con uovo, zucchero, olio di semi, yogurt, farina, scorza e succo di arancia, e lievito in polvere. La crostata sarà poi farcita con marmellata di arance e decorata con cocco grattugiato.

Ecco come prepararla in pochi passaggi: ideale da servire anche come dessert a fine pasto.

ingredienti
Per la base
Farina 00
170 gr
Succo di arancia
80 ml
Yogurt bianco
60 gr
Zucchero
60 gr
Olio di semi
60 ml
Scorza di arancia
1
Uovo intero
1
Lievito in polvere per dolci
8 gr
Per la farcitura
Marmellata di arance
q.b.
Cocco grattugiato
q.b.
Fetta di arancia
1

Come preparare la crostata morbida all'arancia

Sbatti l’uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro 1.

Aggiungi l’olio di semi, la scorza d’arancia, lo yogurt, il succo d’arancia 2 e mescola.

Aggiungi la farina setacciata, il lievito in polvere e mescola fino a formare un impasto liscio e cremoso 3.

Infarina la teglia per la crostata, versaci il composto e distribuiscilo bene 4. Inforna a 180 °C per 20 minuti.

Spalma sulla torta la marmellata di arance e decora con il cocco grattugiato 5.

La crostata morbida all'arancia è pronta per essere servita 6.

Consigli

Puoi farcire la base della crostata con crema pasticciera, aromatizzata però con scorza di arancia al posto di quella di limone. Inoltre puoi decorare la crostata morbida anche con fette di arancia o con arancia candita.

Conservazione

Puoi conservare la crostata morbida all'arancia in frigo per 3 giorni ben coperta.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
192
api url views