ricetta

Sbriciolata all’arancia: la ricetta della torta golosa e fragrante

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Genny Gallo
34
Immagine
ingredienti
per l'impasto
Farina
400 gr
Burro freddo
175 gr
Zucchero
150 gr
Uova
2
Sale
1 pizzico
Lievito per dolci
1 cucchiaino
per il ripieno
Succo di arancia
500 ml
Zucchero
150 gr
Amido di mais
75 gr
Per la decorazione
Zucchero a velo
q.b.

La sbriciolata all’arancia è una crostata semplice e golosa, la variante stagionale e al profumo di agrumi di quella classica al cioccolato. Un guscio di pasta frolla molto friabile, compattata leggermente con le mani, accoglie al suo interno una crema all'arancia super cremosa e profumata. Cosparsa in superficie con tante piccole briciole di impasto, viene cotta in forno e poi guarnita con un pizzico di zucchero a velo, per un risultato irresistibile e che si scioglie letteralmente in bocca. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta e gustatela a colazione, merenda o a conclusione di un pranzo di festa.

Come preparare la sbriciolata all'arancia

Preparate l'impasto: riunite in una ciotola la farina, setacciata e miscelata insieme al lievito e al sale; aggiungete lo zucchero, il burro  a cubetti e poi le uova 1.

Iniziate a impastare con la punta delle dita, fino a ottenere delle grosse briciole 2.

Distribuite due terzi dell'impasto nella tortiera, compattandolo con cura 3. Trasferite tutto in frigorifero e lasciate riposare per almeno una mezz'ora.

Preparate la crema: in un pentolino raccogliete l'amido e lo zucchero; versate il succo di arancia 4 e mescolate con cura.

Mettete il pentolino sul fuoco e fate cuocere, mescolando in continuazione, fino ad addensamento 5. Levate e lasciate raffreddare.

Quando la crema sarà ben fredda, versatela nel guscio di frolla e livellate per bene 6.

Cospargete con le briciole di impasto restante 7 e infornate a 180 °C per circa 40 minuti, o comunque finché la frolla non sarà ben dorata.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate la torta e fatela raffreddare. Spolverizzate con un po' di zucchero a velo e servite 8.

Consigli

Si consiglia di utilizzare uno stampo da 20 cm di diametro, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile: in questo caso sarà più semplice sformare il dolce.

A piacere, potete profumare l'impasto anche con della scorza di arancia grattugiata o un pizzico di vaniglia o cannella in polvere. Se utilizzate la scorza dell'agrume, abbiate l'accortezza di acquistare dei frutti biologici e non trattati chimicamente.

Potete sostituire le classiche arance anche con quelle amare (in questo caso aumentate leggermente la quantità di zucchero) o con dei limoni. Potete farcire la vostra torta anche con una crema di yogurt e fragole o con una crema alla vaniglia.

Una volta ben fredda, potete arricchire la vostra crema all'arancia anche con delle gocce di cioccolato fondente; per un risultato ancora più croccante e gustoso, potete cospargete la superficie anche con delle mandorle, tritate grossolanamente al coltello.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta paradiso all'arancia e la torta caprese all'arancia.

Conservazione

La sbriciolata all'arancia si conserva a temperatura ambiente, chiusa in un apposito contenitore ermetico, per massimo 2-3 giorni.

34
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
34