ingredienti
  • Farina tipo 00 200 gr • 750 kcal
  • Latte a temperatura ambiente 130 ml
  • Zucchero semolato 100 gr • 470 kcal
  • Burro morbido 100 gr
  • Lievito per dolci 8 gr • 50 kcal kcal
  • Uova a temperatura ambiente 2
  • zeste di limone q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La base per crostata morbida è una preparazione semplice dalla consistenza umida e soffice, più simile a quella di un ciambellone che a quella della tradizionale pasta frolla. Gli ingredienti sono gli stessi della frolla classica, ma con l'aggiunta di latte e lievito: in questo modo otterrete un dolce dall'aspetto di crostata con una consistenza sorprendente al morso. Per realizzare questa base così originale è importante avere uno stampo da crostata con interno scanalato, in modo che il dolce possa essere farcito con crema, cioccolato, confetture e frutta nella parte centrale, una volta sformato. Scoprite subito come realizzare questa semplicissima base con la nostra ricetta.

Come preparare la base per crostata morbida

imburrare stampo

Imburrate lo stampo e cospargetelo con la farina in maniera uniforme (1).

lavorare burro e zucchero

Con una frusta lavorate il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere una crema (2).

aggiungere uova

Aggiungete un uovo per volta a temperatura ambiente e incorporate il successivo soltanto quando il precedente sarà completamente assorbito dal composto (3).

riempire stampo

Incorporate i restanti ingredienti e amalgamate lo stresso necessario. Poi versate il composto nello stampo (4).

livellare composto

Livellate il composto con una spatola (5) e cuocete in forno statico a 180 °C per una ventina di minuti.

prova stecchino

Fate la prova stecchino e sfornate la base quando apparirà dorata in superficie e cotta all'interno (6).

crostata morbida

Fate raffreddare la base su una gratella (7) e farcitela come preferite.

Consigli

Potete completare questa base con della crema pasticcera, della crema chantilly, una ganache al cioccolato, la confettura che preferite o anche con della frutta fresca: la cosa importante è farla raffreddare bene prima di farcirla.

Se vi piacciono le preparazioni dolci originali provate la ricetta della pasta frolla integrale, per torte dal gusto rustico e genuino.

Conservazione

Potete conservare la vostra base morbida per crostate per 3-4 giorni in frigo, tenendo presente che la consistenza potrebbe cambiare leggermente: vi suggeriamo quindi di farcirla il prima possibile. Una volta farcita, secondo la crema che avete scelta, potrete conservarla in frigo per dai 2 ai 4 giorni.