ricetta

Ganache al cioccolato: la ricetta della crema ganache semplice e deliziosa

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
3989
Immagine
ingredienti
Panna fresca
200 ml
Cioccolato fondente al 70% di cacao
200 gr

La ganache al cioccolato è una crema golosa e versatile, di origine francese, realizzata con due soli ingredienti: panna fresca e cioccolato fondente. Può essere gustata al cucchiaio, come dessert di fine pasto, o impiegata in pasticceria per farcire e decorare torte, bignè, crostate e cupcake. Leggenda vuole che la ganache sia frutto di un errore: un giovane apprendista parigino rovesciò per sbaglio della panna bollente sul cioccolato; il capo pasticciere, per sgridarlo, gli diede addirittura dell'imbecille, in francese ganache. Semplice e veloce, può essere preparata in due versioni: cremosa o montata.

Nella nostra ricetta vi mostriamo quella originale, ovvero la cremosa, ma se desiderate che la ganache sia più corposa e spumosa, vi basterà frullare il composto con le fruste elettriche fino a ottenere la giusta consistenza. Potete aromatizzarla con scorza di arancia grattugiata, vaniglia in polvere, caffè o un liquore a vostra scelta (considerate un cucchiaio ogni 100 ml di panna fresca); in base alle vostre esigenze e all'utilizzo che dovrete farne, potete anche aumentare o diminuire la quantità di panna e sostituire il cioccolato fondente con quello al latte, al gianduia o bianco.

Per un risultato impeccabile, prestate molta attenzione alla temperatura dell'ambiente, che dovrà essere intorno ai 20 °C, ed evitate che il cioccolato superi i 45 °C: rischierebbe di scomporsi; se la ganache risultasse troppo dura, stemperatela con un goccio di latte caldo oppure scioglietela a bagnomaria. Se, invece, fosse liquida, potete aggiungere altro cioccolato o della colla di pesce, ammollata in acqua fredda, ben strizzata e poi incorporata al composto caldo (1-2 fogli per 500 gr di ganache). Scoprite come preparare la ganache al cioccolato seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la ganache al cioccolato

Tritate a pezzetti più o meno regolari il cioccolato fondente 1.

A parte, scaldate la panna senza raggiungere il bollore 2.

Mettete il cioccolato fondente in una ciotola 3.

Versate la panna calda sul cioccolato 4.

Mescolate delicatamente con un cucchiaio per sciogliere il cioccolato 5.

Al termine, dovrete ottenere una crema lucida e liscia 6; man mano che questa si raffredderà, diventerà sempre più cremosa e opaca.

La vostra ganache è pronta per essere utilizzata 7.

Varianti

Potete aggiungere anche del burro che, nonostante non sia previsto nella ricetta originale, vi aiuterà a ottenere un composto più lucido (30 gr ogni 100 ml di panna).

La ganache si può preparare anche con il cioccolato bianco al posto del fondente: in questo caso il consiglio è di aggiungere meno panna di quella prevista nella ricetta (considerate un rapporto di due parti di cioccolato e una di panna).

Potete sostituire la panna fresca con il latte (anche di soia o di riso, in questo caso si tende ad aggiungere anche dello sciroppo di glucosio o d’acero, così da aiutare la struttura della crema), ma varieranno le proporzioni: si consiglia di utilizzare maggiore cioccolato, almeno 2 volte più della panna, ma non si otterrà comunque una ganache molto spumosa.

Conservazione

La ganache al cioccolato si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico, per massimo 2-3 giorni.

3989
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3989