ingredienti
  • Patate 1 Kg • 750 kcal
  • Pecorino romano grattugiato 100 gr • 365 kcal
  • Pepe nero macinato 1 cucchiaio
  • Pepe bianco macinato 1 cucchiaino (facoltativo)
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Per la panatura
  • Uova 3 • 750 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Per friggere
  • Olio di semi d’arachide q.b. • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le crocchette cacio e pepe sono un antipasto gustoso e irresistibile, un mix perfetto tra le classiche crocchette di patate e gli spaghetti cacio e pepe, piatto tipico della cucina romana. Le crocchette perfette per chi ama i sapori forti: sono ottime anche per un aperitivo, in quanto stuzzicano l'appetito con il loro gusto intenso e piccante e il profumo inebriante. Per realizzarle vi basterà amalgamare le patate con pecorino grattugiato, pepe macinato fresco e un uovo. Una volta formate le crocchette, saranno impanate e fritte in olio ben caldo fino a doratura. Ecco come prepararle per deliziare i vostri ospiti.

Come preparare le crocchette cacio e pepe

Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda (1). Lessatele per circa 40 minuti o fino a quando non saranno morbide. Macinate il pepe in grani in una ciotolina. Grattugiate il pecorino romano e tenetelo da parte. Scolate la patate, spellatele e schiacciatele (2) con lo schiacciapatate. Aggiungete il pecorino grattugiato (3).

Unite anche il pepe macinato (4), l'uovo e amalgamate con le mani. Formate le vostre crocchette: inumidite il palmo della mano con l'acqua così da modellarle al meglio. Passate ogni crocchetta nelle uova sbattute e nel pangrattato, facendolo aderire bene (5). Friggete poche crocchette alla volta in olio di semi ben caldo (6), fino a doratura.

Sollevatele con la schiumarola (7) e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina (8), così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre crocchette cacio e pepe sono pronte per essere servite ben calde (9).

Consigli

Per la preparazione delle crocchette cacio e pepe utilizzate patate rosse o patate bianche perché sono poco acquose, così le crocchette non si sfalderanno durante la cottura.

Se desiderate crocchette cacio e pepe più croccanti, e che tengano meglio la forma, fate una doppia panatura: dopo aver eseguito la prima impanatura, ripassate le crocchette nell'uovo e poi nel pangrattato.

Per smorzare il sapore intenso delle crocchette cacio e pepe, servitele con una salsa allo yogurt, fresca e delicata.

Potete preparare la crocchette cacio e pepe anche con il pane raffermo ammorbidito nel latte al posto delle patate lesse. Un'ottima ricetta da riciclo gustosa e veloce.

Conservazione

Si consiglia di consumare la crocchette cacio e pepe subito dopo la preparazione, per gustarle al meglio. Potete comunque preparare le crocchette cacio e pepe in anticipo, conservarle in frigorifero ben coperte, e impanarle poco prima di friggerle.