Tutti conoscono il tonno, in tanti amiamo il salmone: eppure il mare è pieno di pesci e lo sgombro è un pesce dalle grandi potenzialità. Piccolo ma ricco di sapore perché si sa che nella botte piccola c'è il vino buono: lo sgombro è un pesce azzurro che abita le acque del Mar Mediterraneo, un alimento facile da trovare ma spesso sottovalutato nonostante il suo ottimo rapporto qualità prezzo. Gli universitari fuori sede ricorrono spesso allo sgombro sott'olio o in scatola ma, come sempre, il prodotto fresco riesce a dare tutt'altra soddisfazione, a patto di pulirlo bene e cucinarlo in modo sfizioso in ricette che ne esaltino il sapore: proprio come queste 4 che non potete assolutamente perdere.

1. Sgombro alla griglia

Il miglior modo per trattare il pesce è trattarlo poco e lo sgombro alla griglia è la ricetta che ve lo dimostrerà: pochi ingredienti e una cottura semplice infatti bastano per portare in tavola un secondo piatto leggero ma ricco di gusto, in cui lo sgombro è protagonista. La griglia bollente aiuta il pesce a cuocere poco, le carni dello sgombro restano morbide e succose e il pinzimonio a base di limone, aglio e prezzemolo riesce a impreziosirlo e donargli il profumo giusto. Semplice, leggero e buono.

2. Sgombro all'aglio

Se avete acquistato dei filetti di sgombro ma non avete la più pallida idea di come cucinarli, forse lo sgombro all'aglio può aiutarvi a salvare la cena. Una ricetta molto semplice in cui il pesce cuoce in un sugo di pomodoro dal sapore deciso grazie all'aglio e all'aceto che, uniti allo zucchero di canna, creano un equilibrio inaspettato. Un piatto in umido che conquisterà palati e commensali a una condizione: la scarpetta finale, immancabile.

3. Filetti di sgombro al forno

Immaginate un piatto in cui il pesce resta morbido e succoso, ma con una panatura croccante e profumata che lo avvolge: ecco, ora avete un'idea dei filetti di sgombro al forno, una ricetta semplice e genuina, pronta in poche mosse. Avere poco tempo e non troppa voglia di stare ai fornelli non significa necessariamente rinunciare a piatti gustosi e questa ricetta ne è la prova: un po' di pangrattato, erbe aromatiche profumate e un filo di olio extravergine di oliva è tutto ciò che vi serve, cosa aspettate?

4. Pici ramen con sgombro marinato

Crediamo in voi e nella vostra capacità di mettervi alla prova e quindi li lanciamo: i pici ramen con sgombro marinato, un piatto dello chef Alessandro Rossi che fa della cucina fusion la sua filosofia ai fornelli. Se state pensando a una cena davvero speciale e volete sperimentare, questo piatto a base di pici fatti in casa, brodo di funghi arrosto e sgombro marinato, seppur non di semplicissima preparazione, può davvero stupirvi e farvi sentire per un giorno un grande chef, capace d'impreziosire un pesce povero come lo sgombro. Non lasciatevi spaventare, con i nostri consigli e un po' di manualità, porterete a casa il risultato e il piatto in tavola.