video suggerito
video suggerito
ricetta

Cipolle tonnate: la ricetta del contorno cremoso e saporito

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia Ferrau
138
Immagine

ingredienti

cipolle di tropea
5
Aceto di vino bianco
2 cucchiai
Prezzemolo
1 ciuffo
Capperi dissalati
q.b.
Sale
q.b.
per la salsa tonnata
Tonno sott’olio
200 gr
Maionese
80 gr
Capperi dissalati
20 gr
Filetti di acciughe
3

Le cipolle tonnate sono un contorno originale e saporito, perfetto da portare in tavola in abbinamento a secondi di carne o di pesce, o gustare come sfizioso antipasto su fragranti crostini di pane tostato.

Si tratta di una ricetta semplice e alla portata di tutti che vede protagonista la cipolla rossa di Tropea, eccellenza nostrana a marchio Igp che qui viene tagliata a rondelle sottili e resa ancora più delicata dalla cottura in acqua bollente salata, acidulata con un goccino di aceto di vino bianco. Mentre gli ortaggi sono in cottura ci si dedica alla salsa tonnata, condimento imprescindibile del vitel tonné e di altre ghiotte preparazioni, ottenuta frullando con un mixer a immersione i filetti di tonno sott'olio, sgocciolati e sminuzzati, con le acciughe, i capperi dissalati e qualche cucchiaio di maionese.

Una volta scolate le rondelle di cipolla e fatte raffreddare, non ti rimarrà che avvolgerle con la salsa preparata e disporle poi in una ciotola con un trito di prezzemolo e qualche cappero posto a finitura: il risultato sarà un piatto molto appetitoso e dalla consistenza cremosa, ideale anche per farcire panini, piadine e morbide focacce.

Noi abbiamo utilizzato la cipolla di Tropea, naturalmente dolce e particolarmente digeribile ma, se preferisci, puoi sostituirla con un'altra varietà a tua scelta. A piacere, per una resa più ricca, puoi unire al resto degli ingredienti una manciata di olive taggiasche sminuzzate o una patata lessa a cubetti mentre, per una variante light, puoi omettere la maionese e sostituirla con pari quantità di yogurt greco o con del formaggio cremoso spalmabile.

Al momento di realizzare la salsa tonnata, ti suggeriamo di farne in abbondanza: se dovesse avanzare, potrai impiegarla per insaporire una porzione di melanzane e di zucchine alla griglia.

Scopri come preparare le cipolle tonnate seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le patate tonnate.

Come preparare le cipolle tonnate

Monda le cipolle e tagliale a rondelle 1.

Versale in una pentola con abbondante acqua leggermente salata 2, acidulata con due cucchiai di aceto, e lasciale cuocere per una decina di minuti. Al termine, scola le cipolle, trasferiscile in una ciotola e fai raffreddare completamente.

Prepara la salsa tonnata: raccogli in un boccale alto e stretto il tonno sgocciolato, i filetti di acciughe e i capperi dissalati 3.

Inizia a frullare tutto con un mixer a immersione 4.

Unisci quindi la maionese 5.

Frulla ancora per pochi secondi, fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo 6.

Condisci le rondelle di cipolla ormai fredde con la salsa tonnata 7.

Mescola per bene con un cucchiaio 8 e lascia raffreddare in frigo per circa un paio d'ore.

Distribuisci le cipolle tonnate in una ciotola, guarnisci con qualche cappero dissalato e con un ciuffo di prezzemolo tritato 9, porta in tavola e servi.

Conservazione

Le cipolle tonnate si conservano in frigo, coperte con un foglio di pellicola trasparente, per 1-2 giorni massimo. La salsa tonnata, invece, si mantiene sempre in frigo per 2 giorni al massimo, ben chiusa in un barattolo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views