video suggerito
video suggerito
ricetta

Cheesecake San Valentino: la ricetta del dessert senza cottura goloso e scenografico

Preparazione: 25 Min
Cottura: 5 Min
Riposo: 2 Ore e 10 min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
53
Immagine

ingredienti

Per la base
Biscotti tipo Digestive
300 gr
Burro fuso intiepidito
150 gr
Cacao amaro in polvere
30 gr
Per la farcia
Panna fresca liquida
300 ml
Mascarpone
240 gr
Gelatina in fogli
14 gr
Formaggio spalmabile
240 gr
Zucchero a velo
140 gr
Per il coulis di lamponi
Lamponi
200 gr
Acqua
30 ml
Zucchero semolato
20 gr
Gelatina in fogli
5 gr
Per guarnire
Lamponi
q.b.
Zuccherini a forma di cuore
q.b.

La cheesecake San Valentino è un dessert goloso e senza cottura, la versione romantica della classica New York cheesecake. Si compone di una base di biscotti secchi, cacao e burro fuso, e una farcia cremosa e vellutata realizzata con mascarpone, formaggio spalmabile, zucchero a velo e panna montata: il tutto è sormontato da un topping ai lamponi, fresco e dal gusto lievemente acidulo. Una torta scenografica e d'effetto, ideale per terminare in dolcezza la cena di San Valentino, in compagnia della propria dolce metà.

L'esecuzione è molto semplice: il composto di biscotti frullati, burro fuso e cacao, una volta ben amalgamato, viene distribuito sul fondo di uno stampo a cerniera da 18 centimetri di diametro, già foderato di carta forno, e risposto in frigo per una mezz'ora; si farcisce poi con la crema di mascarpone e si lascia riposare nuovamente per 40 minuti. Infine, si crea un ultimo strato di coulis di lamponi, ottenuto facendo sciogliere in un pentolino acqua, zucchero e frutti di bosco, e incorporando poi la gelatina.

Trascorso il tempo di raffreddamento, otterrai un dolce voluttuoso, dal guscio friabile, in piacevole contrasto con l'avvolgenza del ripieno. Se preferisci, puoi renderlo ancora più ghiotto distribuendo dei lamponi interi sulla base prima di versare la crema, oppure frullandoli e unendoli al ripieno, dopo averli passati a un colino per eliminare i semini.

La nostra ricetta prevede di usare colla di pesce, un addensante di origine animale: se desideri, puoi sostituirla con un gelificante naturale come l'agar-agar, oppure eliminare del tutto la gelatina, seguendo i nostri suggerimenti.

Scopri come preparare la cheesecake San Valentino seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta e sei in cerca di altre idee per stupire la persona amata, cimentati con altri deliziosi dolci di San Valentino.

Come preparare la cheesecake San Valentino

Raccogli in una terrina i biscotti, precedentemente frullati con un mixer da cucina, e il cacao amaro 1.

Unisci il burro fuso e lasciato intiepidire, quindi mescola gli ingredienti con un cucchiaio fino a ottenere un composto omogeneo e uniforme 2.

Fodera il fondo e i lati di uno stampo da 18 centimetri di diametro con la carta forno, quindi distribuisci il composto di biscotti e compattalo per bene con il dorso di un cucchiaio 3. Riponi la base in frigorifero per 30 minuti.

Metti in ammollo la gelatina in acqua fredda 4.

A parte, monta il mascarpone con il formaggio fresco spalmabile, quindi unisci lo zucchero a velo 5 e prosegui a lavorare il tutto con le fruste.

Versa nella crema di mascarpone 270 millilitri di panna fresca liquida, presa dalla dose totale 6.

A questo punto, monta con le fruste elettriche fino a ottenere una crema liscia e lucida 7.

Scola e strizza per bene la gelatina, quindi falla sciogliere nei restanti 30 millilitri di panna, scaldati leggermente al microonde o in un pentolino; lascia intiepidire, poi incorpora la gelatina alla crema, mescolando delicatamente con una spatola 8.

Versa la crema sulla base della cheesecake 9 e riponi in frigorifero per 40 minuti.

Nel frattempo, occupati del coulis di lamponi: sistema in un pentolino i frutti di bosco, l'acqua e lo zucchero 10.

Cuoci a fiamma moderata, mescolando, finché i lamponi non diventeranno purea, quindi trasferisci il composto in una ciotola e unisci la gelatina, già ammollata in acqua fredda e strizzata 11. Miscela per qualche minuto, in modo da far raffreddare il liquido.

Una volta intiepidito, versa il coulis sulla superficie della cheesecake 12 e riponi nuovamente in frigorifero, per almeno 1 ora.

Decora la cheesecake con lamponi e zuccherini, e servi 13.

Consigli

Noi abbiamo guarnito la superficie della cheesecake San Valentino con dei lamponi freschi e degli zuccherini a forma di stellina, perfetti per celebrare la festa degli innamorati; in alternativa, puoi realizzare una golosa colata di cioccolato bianco fuso, oppure distribuire riccioli di cioccolato fondente, cocco in scaglie o ciuffetti di ganache. A piacere, inoltre, puoi sostituire i digestive con frollini al cacao, ripieni o integrali.

La cheesecake San Valentino si conserva in frigorifero, ben chiusa in un contenitore ermetico, per 3 giorni al massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
53
api url views