ricetta

Cheesecake al torrone: la ricetta del dessert goloso e scenografico

Preparazione: 30 Min
Riposo: 3 ore e 15 min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Stefania Di Leo
51
Immagine

La cheesecake al torrone è un dolce senza cottura, scenografico e molto goloso, perfetto da preparare durante le feste natalizie o per smaltire il torrone avanzato nei giorni successivi. Il contrasto di consistenze della farcitura, in cui la croccantezza dei torroncini si mescola alla morbidezza della crema al formaggio e al gusto inconfondibile del cioccolato, fanno di questa torta un dessert irresistibile, ideale anche per i palati più esigenti.

Prepararla è davvero semplice: la base viene realizzata con amaretti tritati e burro fuso, mentre per la crema basta mescolare mascarpone, panna montata e formaggio spalmabile, a cui incorporare il torrone tritato e le gocce di cioccolato. Per la decorazione, infine, vengono utilizzati ancora torroncini e cioccolato, completando il tutto con ciuffi di panna montata.

Per un risultato impeccabile ti consigliamo di scegliere il torrone duro che, al contrario di quello di tipo morbido, è più facile da tritare nel mixer e non tenderà ad attaccarsi alle lame; procurati poi uno stampo a cerniera, che renderà più facile sformare la cheesecake dopo il riposo in frigo.

Scopri come preparare la cheesecake fredda al torrone seguendo passo passo procedimento e consigli: è perfetta anche da preparare in anticipo, così da averla già pronta da servire ai tuoi ospiti in occasione di un pranzo o una cena speciale.

Se questa ricetta ti è piaciuta, non perderti altri sfiziosi modi per riciclare il torrone, tra cui il gustoso semifreddo al torrone, oppure prova altre deliziose ricette di cheesecake.

ingredienti
Per la base
Amaretti
250 gr
Burro fuso
120 gr
Per la farcitura
Mascarpone
250 gr
Panna fresca
300 ml
Zucchero a velo
150 gr
Torrone (o torroncini)
140 gr
Gocce di cioccolato
100 gr
Gelatina in fogli
12 gr
Per la decorazione
Panna fresca
250 ml
Zucchero a velo
25 gr
torroncini sbriciolati
q.b.
Gocce di cioccolato
q.b.

Come preparare la cheesecake al torrone

Inizia la preparazione della cheesecake al torrone tritando finemente gli amaretti 1.

Mettili poi in una ciotola e aggiungi il burro fuso tiepido 2, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo.

Trasferisci ora il composto di amaretti in uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro, con carta forno alla base e carta forno o striscia di acetato ai lati. Crea uno strato omogeneo compattandolo bene con un cucchiaio 3, poi lascia riposare in frigorifero per circa 15 minuti.

Nel frattempo dedicati alla farcitura: per prima cosa trita i torroncini nel mixer 4, poi metti la gelatina in ammollo in acqua fredda.

In una ciotola a parte mescola il mascarpone con il formaggio spalmabile e 120 grammi di zucchero a velo. Monta 250 ml di panna (i 50 ml residui serviranno per sciogliere la gelatina) con i restanti 30 grammi di zucchero a velo, poi incorporala a più riprese ai formaggi in ciotola mescolando con cura per non smontarla 5.

Unisci anche le gocce di cioccolato e i torroncini tritati 6, lasciandone una piccola quantità da parte per la decorazione finale.

A questo punto sciogli la gelatina in un pentolino insieme alla panna tenuta da parte, mantenendo il fuoco basso. Quando sarà tiepida, aggiungila al resto degli ingredienti 7 e mescola un'ultima volta.

Riprendi la base di amaretti, versaci sopra la crema, livella la superficie con una spatola 8 e rimetti in frigo per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo indicato, estrai delicatamente la cheesecake dallo stampo, quindi monta la panna con lo zucchero a velo. Raccoglila in un sac à poche e utilizzala per decorare la superficie del dolce, realizzando piccoli ciuffetti 9.

In ultimo aggiungi anche qualche pezzetto di torroncino sbriciolato e gocce di cioccolato a piacere 10.

La cheesecake al torrone è pronta per essere tagliata a fette e gustata 11.

Consigli

Per la preparazione della cheesecake puoi utilizzare il torrone che più ti piace, sia classico sia al cioccolato. Puoi anche preparare il torrone di mandorle in casa: sarà ancora più buona.

Se preferisci, per la base puoi utilizzare dei biscotti secchi al posto degli amaretti. Per la crema, invece, puoi omettere le gocce di cioccolato o sostituirle con frutta secca tritata, ad esempio nocciole, mandorle o pistacchi.

Conservazione

La cheesecake al torrone si conserva per 2-3 giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico. In alternativa, può essere congelata sia intera sia a fette: basterà lasciarla scongelare in frigo prima di gustarla.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
51