ricetta

Castagne bollite: la ricetta per farle in casa morbide e saporite

Preparazione: 10 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Carlotta Falletti
47
Immagine
ingredienti
Castagne
300 gr
Alloro
2 foglie
Sale grosso
1 cucchiaino

Le castagne bollite sono una ricetta semplice e saporita perfetta per la stagione autunnale. Un metodo di cottura tra i più utilizzati per la preparazione di questi deliziosi frutti, che richiede unicamente qualche piccola accortezza per una riuscita ottimale. Per prima cosa occorrerà lasciare in ammollo le castagne per una mezz’ora prima di passare alla bollitura: in questo modo eliminerai tutte le impurità e, una volta pronte, sarà più facile pulirle.

Quindi basterà scolarle e lessarle, a partire da acqua fredda, con un paio di foglie di alloro e un pizzico di sale: otterrai così dei deliziosi bocconcini da sbucciare senza fatica ancora caldi, e spiluccare come snack all’ora della merenda, gustare al termine di un pasto, o sbriciolare a colazione in una tazza di porridge o yogurt greco.

Il segreto per ottenere delle castagne morbide e consistenti al tempo stesso, sta tutto nel bollirle su fiamma dolce adattando i tempi di cottura alla dimensione dei frutti: noi le abbiamo tenute sul fuoco per 45 minuti, ma, se opti per un taglio più grande o per i marroni, dovrai calcolare circa 1 ora.

Gustose e versatili, oltre che al naturale, le castagne lesse possono essere impiegate per arricchire preparazioni di ogni tipo: zuppe fumanti, vellutate, risotti e secondi farciti, ma anche golose creme spalmabili, conserve al rum o scenografici dessert.

Scopri come preparare le castagne bollite seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con le castagne al forno e al sale, o con le caldarroste.

Come preparare le castagne bollite

Metti in ammollo le castagne per circa 30 minuti; quindi sciacquale sotto l'acqua corrente e scolale 1.

Trasferisci le castagne in casseruola e profuma con le foglie d'alloro 2.

Versa 800 ml di acqua 3.

Aggiungi il sale grosso 4.

Mescola con un cucchiaio per far sciogliere il sale 5.

Metti sul fuoco e lascia sobbollire per circa 45 minuti, o fino a quando le castagne saranno morbide infilzandole con i rebbi di una forchetta 6.

Trascorso il tempo di cottura, scola le castagne 7.

Sbucciale ancora calde con l'aiuto di un coltello 8.

Distribuisci le castagne nelle ciotoline individuali 9, porta in tavola e servi.

Conservazione

Le castagne bollite si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

47
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
47