ricetta

Caldarroste: la ricetta per prepararle in padella a casa

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Ammollo: 2-3 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Simona Ciampi
10
Immagine
ingredienti
Castagne fresche
1 kg

Le caldarroste sono le castagne arrostite lentamente sul fuoco, all'interno dell'apposita padella bucherellata: è così, infatti, che si realizza in casa questo irresistibile comfort food autunnale. Solitamente acquistiamo le caldarroste presso i venditori ambulanti, passeggiando tra le vie delle città e gustandole in un bel cartoccio fumante, ma anche in occasioni di feste e sagre di paese: grazie alla cottura alla brace, sprigionano un profumo a cui è impossibile resistere.

La classica padella con i fori, utilizzata per la cottura in casa, permette alla fiamma di entrare in contatto con le castagne, senza però bruciarle troppo, ma abbrustolendole al punto giusto. Le castagne possono essere preparate anche in forno, ma, se preferisci la cottura classica, segui questa ricetta e gustale in accompagnamento a una tazza di vin brulé, una bevanda calda e speziata a base di vino e aromi, ideale per le giornate fredde e un fine pasto goloso.

Puoi gustarle anche a merenda, per uno spuntino sano ed energetico, o sbriciolarle in una coppa di yogurt bianco, per una colazione sfiziosa e ben bilanciata. Per un risultato ottimale, sceglie castagne che abbiano più o meno la stessa dimensione, così la cottura sarà uniforme. Inoltre accertati che siano integre e senza macchie, né buchi.

Affinché le castagne siano belle morbide, è necessario metterle in ammollo in acqua fredda per almeno 2-3 ore, asciugarle per bene e poi inciderle sulla pancia con un coltello, per evitare che scoppino durante la cottura.

Scopri come preparare le caldarroste seguendo passo passo procedimento e consigli. Se non hai a disposizione la tipica padella forata, puoi anche bollirle in acqua con qualche foglia di alloro, farle al sale o cuocerle in microonde.

Come preparare le caldarroste

Prima di tutto pratica con un coltellino affilato un taglio di 3 cm circa sulle castagne 1.

Mettile poi a bagno in acqua per circa 2-3 ore in modo che si ammorbidiscano 2.

Trascorso il tempo di ammollo, scola le castagne 3.

Asciugale accuratamente con un canovaccio pulito 4.

Quindi mettile in una padella forata per castagne 5.

Sistema la padella sul fuoco a fiamma vivace e cuoci le castagne per 20-25 minuti, girandole di continuo per evitare che si brucino 6.

Una volta cotte 7, sbuccia subito le castagne, poiché da fredde sarà più difficile farlo, e gustale ben calde.

Consigli

Per realizzare delle caldarroste perfette, bagna con l'acqua un foglio di carta del pane, strizzalo e utilizzalo per coprire le castagne durante la cottura. Bagna di frequente la carta, per evitare che si asciughi, altrimenti si brucerebbe. In questo modo le caldarroste saranno abbrustolite al punto giusto fuori e morbide dentro, in quanto manterranno parte della loro umidità.

Prima di consumare le caldarroste, mettile in un panno di cotone per circa un quarto d'ora: sarà più facile sbucciarle.

Conservazione

Per gustarle in tutta la loro fragranza, si consiglia di consumare le caldarroste appena pronte e ben calde. Una volta sbucciate, puoi conservarle in frigorifero in un contenitore ermetico per 1-2 giorni. Puoi anche surgelarle mettendole negli appositi sacchetti gelo per almeno 1-2 mesi.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10