ingredienti
  • Patate 600 gr • 750 kcal
  • Carciofi 4 • 18 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Prezzemolo 1 mazzetto • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 901 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Carciofi e patate al forno è un secondo piatto vegetariano semplice e gustoso, ideale anche come sostanzioso contorno per accompagnare pietanze di carne o di pesce, o da servire come piatto unico per una cena veloce e saporita. Una ricetta della tradizione contadina da preparare in alternativa ai classici carciofi e patate in padella. In questa preparazione, carciofi e patate saranno conditi con olio extravergine di oliva, sale, pepe, aglio e prezzemolo tritato. Quasi a fine cottura sarà aggiunto anche il pangrattato, così da ottenere una pietanza gratinata davvero irresistibile. Ma ecco come prepararli.

Come preparare carciofi e patate al forno

Pelate le patate e tagliatele a spicchi o a pezzi (1) quindi mettetele in una ciotola con acqua fredda. Pulite i carciofi: eliminate le foglie più esterne e tagliate il gambo. Tagliate le punte delle foglie tenere (2), dividete i carciofi a metà, eliminate la barbetta centrale (3) e infine tagliateli a spicchi.

Nel frattempo, mettete i carciofi in una ciotola con acqua e un po' di succo di limone (4), così da non farli annerire. Quando anche le patate sono tagliate, mettere patate e carciofi ben sgocciolati in una teglia forderata con carta forno. Condite con olio extravergine di oliva, sale, pepe, aglio e prezzemolo tritati, mescolando (5). Coprite con un foglio di carta forno e cuocete a 180 °C per circa 20 minuti. Eliminate il foglio di carta forno e continuate la cottura fino a doratura. Quasi a fine cottura aggiungete il pangrattato e accendete il forno in modalità grill, così da formare una deliziosa crosticina e gustare carciofi e patate al forno ben gratinati (6).

Consigli

Per la buona riuscita della ricetta è importante pulire bene i carciofi, eliminando le parti dure e spinose e lasciando solo le foglie tenere più chiare.

Potete arricchire la gratinatura anche con l'aggiunta di parmigiano grattugiato, così da rendere la pietanza ancora più gustosa.

Provate anche lo sformato di carciofi e patate, un delizioso antipasto realizzato con un impasto di patate e ricotta su un fondo di pasta brisèe, con l'aggiunta di teneri cuori di carciofo.

Conservazione

Potete conservare carciofi e patate al forno per 2-3 giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.