ricetta

Zuccotto: la ricetta tradizionale toscana del dolce senza cottura

Preparazione: 40 Min
Riposo: 5 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Simona Ciampi
25
Immagine
ingredienti
ricotta mista
500 gr
Panna fresca da montare
250 gr
Savoiardi
350 gr
Cacao amaro in polvere
40 gr
Gocce di cioccolato
100 gr
Per la bagna
Latte
200 gr
Whisky
1 bicchierino
Cacao amaro in polvere
q.b.
Per la decorazione
Panna fresca da montare
100 gr
Cacao amaro in polvere
q.b.
Gocce di cioccolato
q.b.

Lo zuccotto è un dessert tipico della pasticceria toscana, in special modo di quella fiorentina. Si tratta di un dolce senza cottura, tradizionalmente preparato con pan di Spagna, bagnato con l'alchermes (liquore anch'esso fiorentino), e un ripieno di ricotta e canditi aromatizzato con scorza di agrumi. Nato in epoca rinascimentale, proprio a Firenze, viene realizzato in onore di Caterina De' Medici da Bernando Buontalenti, l'architetto e artista al quale viene attribuita l'invenzione del semifreddo.

Nella nostra versione l'involucro esterno è a base di savoiardi, inzuppati in una bagna al cacao e whisky, e la farcia viene realizzata con ricotta, panna fresca e gocce di cioccolato. Una variante golosa e adatta agli amanti del cioccolato, perfetta per un fine pasto con gli amici, una festa di compleanno o una ricorrenza speciale. Nel caso in cui ci fossero dei bimbi, puoi omettere il liquore dalla bagna e aggiungere un goccio di latte in più fino a ottenere la giusta consistenza.

Una delle reinterpretazioni più famose prevede che il ripieno sia a base di gelato: in questo caso puoi scegliere il gusto che preferisci, al caffè, al cioccolato, alla stracciatella o alla frutta; per un effetto ancora più scenografico, puoi farcirlo con due gusti cromaticamente diversi. In alternativa al pan di Spagna, invece, puoi usare i savoiardi, come nel nostro caso, ma anche i pavesini, il pandoro o la colomba.

Scopri come preparare lo zuccotto toscano seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, non perderti lo zuccotto all'ananas e lo zuccotto alle fragole.

Come preparare lo zuccotto

Setaccia la ricotta e raccoglila in una ciotola 1.

Aggiungi lo zucchero 2.

Mescola bene con una frusta in modo da ottenere una crema liscia e omogenea 3.

Raccogli la panna fresca in una ciotola e montala con le fruste elettriche 4.

Uniscila un po' per volta alla crema di ricotta mescolando con una spatola per non smontarla 5.

Dovrai ottenere una crema ben amalgamata 6.

Aggiungi le gocce di cioccolato 7.

Mescola accuratamente 8.

Ora unisci il cacao amaro a 1/3 circa della crema di ricotta e panna 9.

Amalgama bene la crema 10.

Rivesti di pellicola uno stampo per zuccotto oppure una ciotola di vetro dalla forma semi-sferica 11.

Ora prepara la bagna: metti il cacao in un piatto 12.

Aggiungi solo un po' di latte dei 200 gr 13.

Mescola con una frusta in modo da evitare che si formino grumi 14.

Ora unisci tutto il latte rimanente, amalgama e versa anche il whisky 15.

Bagna i savoiardi da tutti e due i lati 16.

Inizia a ricoprire così il fondo della ciotola 17.

Prosegui con i lati 18.

Rivesti tutta la ciotola 19.

Fai uno strato di crema di ricotta e panna 20.

Livella bene con una spatola 21.

Poi termina con la crema al cacao 22.

Termina con l'ultimo strato di savoiardi, inzuppati nella bagna 23.

Chiudi bene con la pellicola trasparente 24 e riponi in freezer per 5 ore.

Trascorso questo tempo, lascia lo zuccotto a temperatura ambiente per 30 minuti, poi sformalo e sistemalo in un piatto da portata 25.

Infine decora il tuo zuccotto toscano con cacao, gocce di cioccolato e panna a piacere 26.

Porta in tavola e servi a fette 27.

Conservazione

Lo zuccotto fiorentino si conserva in frigorifero, ben chiuso con pellicola trasparente, per 2 giorni oppure in freezer per 1 mese.

25
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25