ricetta

Trota al cartoccio: la ricetta del secondo piatto semplice e raffinato

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 1 persona
A cura di Silvia e Rosmarino
28
Immagine
ingredienti
Trota
1 da circa 300 gr
Limone
1
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo fresco
1 ciuffo
Pomodorini
5
Patate
2 piccole
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per il dressing
Olio extravergine di oliva
3 cucchiai
Salvia
2 foglie
Erba cipollina
2 steli
romarino
1 rametto
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La trota al cartoccio è un piatto semplice e raffinato, facilissimo da realizzare. Il pesce, privato delle squame ed eviscerato, viene condito con spicchi di limone, aglio e prezzemolo, insaporito con un dressing a base di olio extravergine di oliva, rosmarino, salvia ed erba cipollina sminuzzata, e cotto intero, avvolto in un doppio involucro di carta forno e di alluminio, con patate a fette e pomodorini.

Il risultato sarà un secondo completo di contorno, dalle carni morbide e succose, perfetto per il pranzo della domenica o per una cena conviviale tra amici. Una ricetta deliziosa e scenografica, da accompagnare con fragranti fette di pane casereccio, e farcire a piacimento con pomodorini secchi, cipolle a rondelle o carote a listerelle.

Ideale per preservare le sostanze nutritive degli alimenti, ed esaltarne al massimo profumi e aromi, la tecnica al cartoccio consente anche di ridurre notevolmente i tempi di preparazione e di regalare pietanze leggere, ma al tempo stesso molto saporite. Particolarmente indicata per cucinare diverse specie ittiche, come l’orata, il branzino o il salmone, ben si presta anche alla preparazione di carni, verdure e primi piatti.

L’importante, per sfruttarne appieno tutti i vantaggi, sarà insaporire il cibo con spezie e aromi, e sigillarlo perfettamente: in questo modo si creerà un ambiente umido al punto giusto, e si combineranno insieme i benefici della cottura al vapore e di quella in forno.

Scopri come preparare la trota al cartoccio seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la trota al cartoccio

Pulisci il pesce seguendo la nostra guida su come farlo alla perfezione. Rimuovi le squame della trota con un coltello ben affilato 1.

Incidi la pancia, elimina le viscere e sciacqua accuratamente la trota sotto l'acqua corrente; quindi tamponala con carta assorbente da cucina 2.

Taglia il limone a fettine e inseriscile nella pancia 3.

Aggiungi lo spicchio d'aglio 4.

Profuma con il prezzemolo 5.

In una ciotolina versa 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, la salvia e l'erba cipollina sminuzzata 6.

Unisci gli aghi di rosmarino 7.

Aggiusta di sale 8.

Spolverizza con una macinata di pepe 9.

Rivesti una teglia con un foglio di alluminio e uno di carta forno, e disponi sopra la trota 10.

Spennella il pesce con il dressing preparato e ricoprilo con le erbette aromatiche 11.

Sbuccia le patate, tagliale a fette non troppo spesse e sistemale nella teglia 12.

Unisci i pomodorini, lavati e tagliati a metà 13.

Condisci le patate e i pomodorini con un filo d'olio 14.

Aggiusta di sale 15.

Sigilla bene la carta forno intorno al pesce 16.

Avvolgi la trota con un altro strato di carta d'alluminio, e inforna a 180 °C per 30 minuti 17.

Trascorso il tempo di cottura, disponi la trota su un piatto da portata, sfilettala 18 e gustala ben calda.

Consigli

Puoi insaporire la trota con qualche rametto di timo o qualche fogliolina di basilico fresco oppure puoi cospargerla con il burro morbido, aromatizzato alle erbe.

A piacere puoi aggiungere una manciata di olive taggiasche e capperi, sostituire gli spicchi di limone con fettine di arancia o di lime e unire in cottura zucchine, peperoni e altre verdure di tuo gusto. Oppure puoi cuocere il pesce senza patate e pomodorini, e servirlo in abbinamento a una porzione di insalata o un altro contorno a tua scelta.

Acquista trote fresche, appena pescate, e fatti consigliare nella scelta dal tuo pescivendolo di fiducia.

Varianti

Se desideri, puoi preparare la trota al cartoccio anche in padella, portandola a cottura coperta con un coperchio. Oppure puoi farla al sale, o sfilettarla e gratinarla in forno con il pangrattato, il parmigiano grattugiato e aromi vari.

Conservazione

La trota al cartoccio si conserva in frigo, in un apposito contenitore ermetico o coperta con pellicola trasparente, per 1 giorno massimo. Il pesce, crudo e ben pulito, può essere conservato in freezer per 3 mesi.

28
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
28