ingredienti
  • per la frolla
  • Farina 00 300 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Olio di semi di mais 70 ml
  • Zucchero 100 gr • 380 kcal
  • Limone 1 • 50 kcal
  • per il ripieno
  • Patate dolci 700 gr
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Panna fresca 200 ml • 470 kcal
  • Zucchero di canna 50 gr • 380 kcal
  • Arancia 1 • 34 kcal
  • Cannella in polvere q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Chiodi di garofano q.b.
  • Cacao amaro in polvere q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di patate dolci è il dessert tipico della tradizione americana: non esiste festa del Ringraziamento che non si concluda negli Stati Uniti con una sua fetta invitante e golosa. Un guscio di frolla friabile racchiude un morbido ripieno realizzato con una protagonista d'eccezione: la patata dolce americana che, con la sua polpa soda e piacevolmente zuccherina, regala a questa preparazione un gusto e una consistenza davvero unici. La crema viene aromatizzata con spezie e scorza di arancia, rendendola fragrante e profumatissima. Un dessert da preparare in anticipo, per consentire ai sapori di amalgamarsi perfettamente, da guarnire con panna fresca appena montata e poi servire in occasione di un pranzo o una cena di festa. Scoprite come prepararla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la torta di patate dolci

torta di patate dolci

Sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti e raccoglieteli in un pentolino con il latte e l’acqua necessaria a coprirle a filo (1). Mettete sul fuoco e fate cuocere su fiamma bassa finché non saranno morbide e il liquido non sarà completamente assorbito.

torta di patate dolci

Intanto preparate la frolla: in una ciotola raccogliete la farina, lo zucchero, l'olio, le uova (2) e la scorza di limone grattugiata, lavorando velocemente fino a ottenere un panetto sodo e omogeneo.

torta di patate dolci

Stendete la frolla a uno spessore di circa 5 mm e rivestitevi una tortiera (3). Ritagliate la pasta in eccesso e tenetela da parte.

torta di patate dolci

Quando le patate saranno cotte e morbide, frullatele o passatele a uno schiacciapatate, quindi raccogliete la purea ottenuta in una ciotola, unite lo zucchero (4) e mescolate.

torta di patate dolci

Aggiungete la panna, le uova, la scorza grattugiata e il succo dell'arancia, il cacao e le spezie (5), e amalgamate perfettamente.

torta di patate dolci

Versate la crema nel guscio di frolla, livellatela per bene (6) e fate cuocere in forno statico a 150 °C per circa 50 minuti.

torta di patate dolci

Intanto stendete la frolla avanzata, ricavate delle foglioline con un'apposito tagliabiscotti, trasferitele in una teglia (7) e infornate anche queste per 10-15 minuti, o comunque fino a leggera doratura.

torta di patate dolci

Trascorso il tempo di cottura, sfornate tutto e lasciate intiepidire. Guarnite la superficie della torta con le foglioline di frolla (8) e un ciuffetto di panna montata e servite ben fredda.

Consigli

Per questa ricetta abbiamo deciso di utilizzare la frolla all'olio, per un risultato leggermente più croccante. Se desiderate realizzare una torta più morbida e classica, potete usare una frolla al burro come quella Milano, firmata dal celebre pasticciere Iginio Massari. Il consiglio è di utilizzare uno stampo per crostata, leggermente imburrato, da 26 cm di diametro.

Per consentire ai sapori di amalgamarsi perfettamente, preparate la torta con un giorno di anticipo e servitela con qualche ciuffetto di panna montata, come suggerito nella nostra ricetta, oppure con una fonduta al cioccolato.

Con la frolla avanzata potete realizzare delle piccole decorazioni a vostro piacere. Potete anche semplicemente confezionare dei biscottini, cuocerli e servirli all'ora del tè.

Se amate le patate dolci, provatele ripiene con formaggio e pancetta oppure realizzate una golosa e calda vellutata.

Conservazione

La torta di patate dolci si conserva in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore con chiusura ermetica.