ricetta

Ciambella di San Patrizio: la ricetta del dolce irlandese tipico del Saint Patrick’s Day

Preparazione: 15 Min
Cottura: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 1 ciambella da 24 cm di diametro
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Elena Larocca
38
Immagine
ingredienti
Farina 00
150 gr
Zucchero semolato
200 gr
Burro ammorbidito
150 gr
Frumina
50 gr
Uova
3
birra scura
150 ml
Vanillina
1 bustina
Lievito in polvere per dolci
1/2 bustina
Sale
1 pizzico
Zucchero a velo
q.b.

La ciambella di San Patrizio è un dolce tipico della tradizione irlandese che si prepara solitamente il 17 marzo per il Saint Patrick's day, giorno in cui si celebra il patrono dell'Irlanda. La festa commemora l'arrivo del cristianesimo in Irlanda durante il quinto secolo d.C. proprio grazie a Patrizio, ai tempi vescovo in Irlanda.

Questa giornata si festeggia anche in Inghilterra e negli Stati Uniti, e si è soliti mangiare cibi di colore verde e indossare abiti della stessa tonalità, utilizzando come simbolo il trifoglio. Tra le ricette simbolo c'è sicuramente questa ciambella: una torta morbida e profumata, realizzata con l'aggiunta di birra scura nell'impasto, come nella preparazione della famosa torta Guinness.

Soffice e dalla consistenza umida, la ciambella di San Patrizio è ideale da gustare a colazione, semplicemente spolverizzata con zucchero a velo e accompagnata a una tazza di caffellatte, o per una merenda speciale da condividere con la famiglia o gli amici.

Scopri come preparare la ciambella di San Patrizio seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la cheesecake alla birra, una torta fresca e originale da servire come dessert di fine pasto, o le crostatine alle mandorle con crema alla birra, deliziose e irresistibili.

Come preparare la ciambella di San Patrizio

In una ciotola riunisci il burro ammorbidito e lo zucchero 1.

Lavora con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso 2.

Aggiungi le uova e continua a mescolare con le fruste 3.

In una ciotola a parte setaccia la farina 4.

Aggiungi la frumina, il lievito in polvere per dolci e il sale 5.

Miscela tutti gli ingredienti secchi 6.

Versa gli ingredienti secchi, poco alla volta, e continuate a mescolare 7.

Aggiungi anche la birra 8.

Amalgama con una spatola fino a ottenere un composto liscio e senza grumi 9.

Versa in uno stampo a ciambella da 24 cm di diametro, imburrato e infarinato 10.

Inforna a 180 °C e fai cuocere per circa 35 minuti 11.

Trascorso il tempo di cottura, sforna la ciambella e lasciala raffreddare. Trasferiscila su un piatto da portata e spolverizza la superficie con un po' di zucchero a velo 12.

La ciambella di San Patrizio è pronta per essere gustata 13.

Consigli

È possibile sostituire la frumina con l'amido di mais o la fecola di patate. Se si desidera un gusto ancora più deciso, puoi diminuire la quantità di zucchero e aggiungerne circa 150 grammi.

Se preferisci,oppure se non lo hai a disposizione, puoi sostituire lo stampo a ciambella con quello classico da torta.

La ciambella si può decorare con la glassa alla birra: stempera 3 cucchiai di birra in 250 grammi di zucchero a velo setacciato e poi distribuisci la glassa sulla superficie del dolce.

Conservazione

Puoi conservare la ciambella di San Patrizio per 2-3 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro o in un apposito contenitore ermetico.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38
api url views