video suggerito
video suggerito
ricetta

Irish stew: la ricetta dello stufato tradizionale irlandese saporito e avvolgente

Preparazione: 60 Min
Cottura: 180 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Laura Gioia
38
Immagine

ingredienti

Agnello (spalla)
1,5 kg
Patate (al netto degli scarti)
400 gr
carote (al netto degli scarti)
100 gr
Cipolla bianca
1/2
Farina
1 cucchiaio
Olio extravergine di oliva
20 ml
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per il brodo di carne
ossa di agnello
200 gr
Carota
1
Cipolla bianca
1/2
Bacche di ginepro
3
Chiodi di garofano
3
Alloro
1 foglia
Pepe nero
2 grani
Sale grosso
q.b.
Acqua
2 l
Ti serve inoltre
Prezzemolo fresco
1 ciuffetto

L'Irish stew è una pietanza tipica della tradizione culinaria irlandese. Si tratta di un ricco stufato a base di agnello e patate, preparato tutto l'anno ma particolarmente consumato durante la festività di San Patrizio. Accompagnato da una pinta di Guinnes ghiacciata, sarà perfetto da portare in tavola come secondo la sera del 17 marzo, per conquistare i tuoi ospiti con un piatto semplice, ma di sicuro effetto, o come piatto unico completo dal punto di vista nutrizionale per qualsiasi pranzo o cena di famiglia.

Realizzarlo è alla portata di tutti e richiede solo un po' di pazienza per la lunga cottura: la carne viene tagliata in pezzi, passata nella farina e fatta rosolare in un tegame con un filo d'olio, sale e pepe; una volta sigillata in padella, si aggiungono le carote e la cipolla, e si lascia poi stufare il tutto, coprendo con un coperchio, con il brodo ben caldo, ottenuto sobbollendo le ossa dell'agnello e gli aromi.

Dopo circa 50 minuti, si uniscono le patate a pasta bianca ridotte a tocchetti: grazie all'amido rilasciato da queste ultime in cottura e all'infarinatura iniziale, il risultato finale sarà una portata morbida e succosa, caratterizzata da un'avvolgente cremina da raccogliere rigorosamente con fettine di soda bread. Per renderla ancora più gustosa e stemperare la nota selvatica dell'agnello, puoi sfumare la carne con un goccino di birra: sarà ideale una stout irlandese, ma andranno benissimo anche una porter inglese o una bock tedesca.

Come tutte le ricette antiche, anche quella dell'Irish stew può variare sensibilmente: una delle versioni più diffuse prevede di utilizzare carne di montone (più grassa, saporita ed economica), patate, cipolle e prezzemolo; in alcuni casi, come nella nostra variante, sono presenti le carote, e talvolta è possibile trovare anche rape, orzo e cavolo verza.

Scopri come preparare l'Irish stew seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il Colcannon e il Dublin coddle.

Come preparare l'Irish stew

Separa le ossa dalla polpa dell'agnello 1.

Taglia la carne a tocchetti di circa 2 centimetri 2.

Sbuccia una cipolla, dividila in due e posiziona su una delle metà una foglia di alloro, infilzata con dei chiodi di garofano 3.

Prepara il brodo di carne che servirà per la cottura: raccogli le ossa dell'agnello in una pentola insieme a 2 litri di acqua e al sale grosso 4.

Porta a bollore e, con un mestolo forato, elimina il grasso che si formerà in superficie 5.

A questo punto, aggiungi le carote, precedentemente pelate e tagliate a tocchetti 6.

Unisci la cipolla 7, i grani di pepe e le bacche di ginepro, quindi cuoci a fiamma moderata per circa 1 ora, schiumando il grasso di tanto in tanto.

Quando il brodo sarà pronto, procedi con la preparazione dello stufato: infarina per bene i bocconcini di agnello 8.

Pela le carote, tagliale a metà nel senso della lunghezza, poi riducile a tocchetti lunghi circa 2 centimetri 9.

A questo punto, pela le patate e tagliale a cubetti della stessa grandezza della carne e delle carote 10.

Scalda un filo d'olio in una padella capiente, quindi unisci la carne, il sale e il pepe, e mescola con un cucchiaio di legno 11.

Lascia rosolare per circa 5 minuti 12.

Riduci la metà cipolla rimasta a fettine sottili e aggiungile nel tegame insieme alle carote e a qualche mestolino di brodo 13.

Il brodo dovrà coprire interamente la carne. Mescola 14 e porta a bollore: occorreranno circa 10 minuti.

Chiudi con il coperchio 15 e cuoci lo stufato a fiamma moderata per circa 50 minuti.

Trascorso il tempo necessario, incorpora le patate 16, copri nuovamente e prosegui la cottura per altri 50 minuti.

Nel frattempo, lava, asciuga e trita accuratamente il prezzemolo fresco 17.

A cottura ultimata, spegni il fuoco e aromatizza la carne con il prezzemolo 18.

Amalgama il tutto e lascia riposare qualche istante prima di servire 19.

Porta in tavola l'Irish stew, caldo e fumante 19.

Consigli

Il taglio d'agnello migliore per questa preparazione è la spalla, tenerissima e perfetta per le lunghe cotture ma, in alternativa, puoi usare anche il collo. Se non hai a disposizione un pezzo con l'osso, puoi preparare un brodo di manzo.

Conservazione

L'Irish stew si conserva in frigorifero, ben chiuso in un contenitore ermetico, per 3 giorni al massimo. Se hai utilizzato solo ingredienti freschi, puoi congelarlo fino a 2 mesi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38
api url views