ricetta

Torta di carote: la ricetta del dolce soffice e genuino

Preparazione: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Genny Gallo
37
Immagine
ingredienti
carote (al netto degli scarti)
300 gr
Farina 00
270 gr
Farina di mandorle
100 gr
Zucchero
200 gr
Uova
3
Olio di semi
100 ml
Lievito per dolci in polvere
1 bustina
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Arancia
1
Zucchero a velo
q.b.
Burro
q.b.

La torta di carote è un dolce goloso e genuino, un grande classico della pasticceria casalinga perfetto per allietare le colazioni e le merende di grandi e piccini. Grazie al delicato sentore di arancia e vaniglia, conquisterà tutti per il profumo irresistibile e la consistenza piacevolmente umida e soffice. Di facile esecuzione, si caratterizza per l'impasto molto leggero, senza l'aggiunta di burro e latte.

Si tratta della variante più semplice della celebre carrot cake, la torta di carote tipica della tradizione americana, arricchita con frutta secca e farcita con una delicata crema al formaggio; se, invece, volete realizzare delle tortine monoporzione, vi basterà distribuire l'impasto negli appositi stampini per muffin e poi cuocere in forno: otterrete così delle deliziose camille.

L'uso delle carote negli impasti dolci è una pratica molto antica, utilizzata addirittura in epoca medioevale, per sopperire alla scarsità di zucchero e conferire una dolcezza tutta naturale alle torte. Morbida e avvolgente, la torta di carote è pensata per tutta la famiglia e si adatta a qualunque occasione: potete guarnirla anche con una ganache al cioccolato e servirla come dessert di fine pasto o in occasione di una festa di compleanno.

Nella ricetta originale è prevista l'aggiunta della farina di mandorle, che donerà una particolare rusticità all'impasto; potete sostituirla anche con quella di nocciole, pistacchi o altra frutta secca tritata. Potete prepararla in chiave vegana o ancora arricchirla con gocce di cioccolato: sarà sempre e comunque un successo.

Scoprite come realizzarla seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la torta di carote

Spuntate le carote e pelatele con un pelino 1.

Sciacquatele sotto l'acqua corrente fredda 2.

Tagliatele a rondelle 3.

Trasferite le carote in un mixer da cucina e tritatele finemente 4.

Raccoglietele in un setaccio a maglie strette e lasciatele scolare per almeno una mezz'ora, in modo tale che perdano parte della loro acqua di vegetazione 5.

Separate i tuorli dagli albumi 6.

Aggiungete 50 gr di zucchero nella ciotola con gli albumi 7.

Aiutandovi con una frusta a mano, montate gli albumi a neve ben ferma 8.

Unite il resto dello zucchero ai tuorli 9.

Lavorateli fino a ottenere un composto chiaro e spumoso 10.

Profumate con la scorza dell'arancia grattugiata 11.

Aggiungete l’estratto di vaniglia 12.

Versate l’olio 13.

Mescolate con cura 14.

Unite la farina di mandorle 15 e poi quella 00, setacciata.

Aggiungete il lievito 16.

Incorporate gli albumi, mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l'alto 17.

Versate il succo dell'arancia 18.

Completate infine con le carote grattugiate 19.

Mescolate il tutto fino ad avere un composto liscio e uniforme 20.

Imburrate una teglia a cerniera da 23 cm di diametro 21.

Versate l'impasto e livellate con una spatola 22.

Infornate a 180 °C in forno statico, nel ripiano medio 23, e fate cuocere per circa 40 minuti.

Trascorso questo tempo, verificate la cottura facendo la prova stecchino 24.

Sfornate la torta, sformatela e spolverizzate con abbondante zucchero a velo 25.

Tagliate a fette e gustate 26.

Conservazione

La torta di carote, se conservata a temperatura ambiente sotto una campana di vetro, si mantiene morbida e umida per 3-4 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

37
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
37