ingredienti
  • Per la frolla
  • Farina tipo 00 300 gr • 750 kcal
  • Zucchero semolato 80 gr • 470 kcal
  • Burro 150 gr • 45 kcal
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Uova 1 • 0 kcal
  • Sale 1 pizzico • 0 kcal
  • Limone q.b. • 43 kcal
  • Per la crema al latticello
  • Zucchero 250 gr • 380 kcal
  • Farina 00 20 gr • 901 kcal
  • Uova 3 • 0 kcal
  • Burro fuso 40 gr
  • Estratto di vaniglia q.b. • 750 kcal
  • Limone q.b. • 43 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta al latticello è un dessert tipico del Sud degli Stati Uniti: si tratta di una torta dal sapore dolce ma delicato, con un tocco di freschezza data dal connubio latticello – limone. La base è una semplice pasta frolla, mentre il ripieno viene realizzato con latticello, uova, burro, vaniglia, limone e un pizzico di farina per addensare. Un dolce veloce ma di grande effetto, da proporre anche ai più piccoli, grazie alla sua consistenza morbida e al suo gusto delizioso. Potete servirla come dopo pasto, ma anche per una colazione speciale o per una merenda con i più piccoli.

Il latticello è un ingrediente fondamentale per la gran parte dei dolci americani, ma anche per ricette come quella del pollo fritto. Si tratta di un prodotto della trasformazione del burro in panna, ma si può produrre anche semplicemente aggiungendo al latte dei batteri che lo fanno fermentare: ha un sapore dolce ma allo stesso tempo acidulo, si usa che come bevanda in tutto il Nord Europa e nel Regno Unito. Se non lo trovate in commercio, potete realizzarlo anche a casa, lavorando la panna o lo yogurt.

Se preferite non preparare la pasta frolla in casa, potete acquistare una base già pronta.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la ricetta del budino al latte o del dulce de leche.

Come preparare la torta al latticello

Partite dalla preparazione della frolla setacciando la farina e mettendola su un piano di lavoro a fontana: al centro mettete il burro freddo di frigo, spezzettato in dadini (1), poi lo zucchero, la scorza di limone e il sale.

Lavorate velocemente gli ingredienti fino a ottenere un composto bricioloso (2).

Aggiungete al centro le uova (3) e lavorate la massa molto velocemente, evitando di farla scaldare.

Creare una palla con la massa e avvolgetela con della pellicola (4), quindi mettetela in frigo per un'ora a riposare.

Passate alla preparazione della crema al latticello: in una ciotola unite le uova, lo zucchero, la farina, il burro, il latticello, la vaniglia, il succo di limone e la sua scorza, iniziando a frullare (5).

Continuate a frullare fino a ottenere un composto spumoso (6).

stendere frolla

Preriscaldare il forno a 350ºF e tirate fuori la frolla dal frigo, stendendola velocemente con il matterello su un piano di lavoro (7).

Mettete la frolla in una tortiera da 22-24 cm (8), bucherellandola con una forchetta.

Versate la crema nella pasta frolla (9), lasciando libero almeno un centimetro dal bordo.

Cuocere la torta per 40-45 minuti, quindi sfornate e lasciatela raffreddare per una decina di minuti (10).

La vostra torta al latticello è pronta per essere servita (11).

Conservazione

La torta al latticello può essere conservata in frigorifero, per circa una settimana, ben chiusa in un contenitore ermetico. In alternativa, tagliatela a fette e congelatele separatamente: quando avete bisogno di servirla, trasferite le fette prima in frigo e poi a temperatura ambiente, scaldandole per qualche secondo in microonde.