28 Dicembre 2022 9:53

La cucina italiana eletta la migliore al mondo. Grazie a pizza e tortellini

La cucina italiana è la migliore del mondo. È quanto decretato da un sondaggio condotto dal portale gastronomico TasteAtlas: i piatti della tradizione nostrana battono tutti.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Alessandro Creta
377
Immagine

La cucina italiana è la migliore del mondo. O, perlomeno, è stata eletta migliore cucina al mondo per l'anno in procinto di chiudersi. È il responso dato dai TasteAtlas Awards 2022, un riconoscimento conferito dalla guida gastronomica digitale che cataloga piatti, ricette, prodotti enogastronomici provenienti da tutto il globo. Ebbene, per quest'anno è proprio la cucina di casa nostra a trionfare. Letteralmente "di casa", verrebbe da dire, considerando come il primato sia giunto grazie a preparazioni identitarie dell'ambiente domestico. Pizza e risotto, tagliatelle alla bolognese e ragù, ma anche carbonara e tortellini per non dimenticare gnocchi e tiramisù: tutte ricette votate e apprezzate al punto da piazzare la cucina italiana in cima alla classifica in questione.

Immagine

Nello specifico l'Italia ha trionfato grazie a una media di 4,72 punti (su un massimo di 5) battendo per pochi centesimi la Grecia (4,68) e la Spagna, arrivata in terza posizione a pari merito con il Giappone (4,59). E i nostri cugini francesi? I transalpini devono accontentarsi del nono piazzamento, dietro anche a Stati Uniti, Turchia, Messico e India.

Cucina italiana prima al mondo: piatti e locali del successo

Come si è arrivati alla graduatoria? La classifica è stata realizzata conteggiando i voti e le preferenze degli utenti che hanno provato sia i locali sia i piatti presenti all’interno del portale di TasteAtlas, sempre impegnato nel ricercare le eccellenze nel settore culinario in giro per il mondo. In particolare a decretare il successo dell'Italia sono stati i piatti simbolo, se vogliamo, e più conosciuti della nostra gastronomia.

Immagine

Ecco quindi la pizza così come i tortellini, ma anche gnocchi, tagliatelle, ragù e tiramisù, senza dimenticare il risotto e la carbonara. Non manca la segnalazione dei migliori locali, sempre stando al portale sopra citato, dove provare la vera cucina di casa nostra. A Marostica (in provincia di Vicenza) c'è Osteria Madonnetta, a Savigno (Bologna) Amerigo dal 1934, a San Michele del Carso (Gorizia) Locanda Devetak 1870, a Milano Trattoria Trippa, e a Cessole (Asti) Ristorante Madonna della Neve.

Come è stata eletta l'Italia

In una nota il portale TasteAtlas ha chiarito i criteri con i quali sono avvenute le votazioni. "Siamo un sito dedicato ai piatti tradizionali locali con un database di oltre 15.000 piatti e ingredienti – si legge nel comunicato – durante tutto l’anno, le persone valutano quei cibi (non le cucine) nel nostro database. Alcuni voti sono riconosciuti dal nostro sistema come non validi”, come per esempio i “… voti nazionalisti: le persone di un paese danno voti alti ai loro piatti e voti bassi ai loro vicini. Non contiamo tali voti. Alla fine dell’anno, prendiamo la media dei piatti più votati in ogni cucina. E questo è tutto”.

Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
377