ricetta

Stella di pandoro: la ricetta del dolce di riciclo goloso e senza cottura

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
37
Immagine
ingredienti
Panna fresca
250 gr
Mascarpone
200 gr
Zucchero semolato
50 gr
Pandoro
1
Ribes
q.b.
Zucchero a velo
q.b.
Mentuccia
q.b.

La stella di pandoro è un dolce goloso, velocissimo da realizzare e anche molto scenografico. Si tratta di una soluzione vincente per riciclare il pandoro avanzato e trasformarlo in un dessert davvero speciale. Vi basterà ricavare due belle fette e farcirle con una crema al mascarpone e panna che si prepara in pochissimi minuti, con il solo utilizzo delle fruste elettriche e senza accendere i fuochi. Delicata e voluttuosa, questa crema si sposa perfettamente con la consistenza morbida e cedevole del pandoro, dando vita a una delizia irresistibile. Servitela a fine pasto o all'ora della merenda e farete felici grandi e piccini. Scoprite come fare seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la stella di pandoro

Tagliate il pandoro in orizzontale ricavando dalla base più larga due fette spesse circa 3 cm l'una 1.

Raccogliete nel boccale di una planetaria la panna, lo zucchero e il mascarpone ben freddi di frigorifero, quindi montate ad alta velocità fino a ottenere una crema spumosa 2.

Disponete un primo strato di pandoro in un piatto da portata e cospargete con un generoso strato di crema, alto più o meno quanto le fette 3.

Sistemate il secondo strato di pandoro, esercitando una leggera pressione e, con una spatola, aiutatevi a distribuire uniformemente la crema verso le punte, eliminando gli eccessi e lisciandoli 4.

Cospargete la superficie del dolce con un po' di zucchero a velo e guarnite con un grappolino di ribes 5.

Ultimate con qualche fogliolina di mentuccia fresca e servite 6.

Consigli

Gli ingredienti per realizzare la crema dovranno essere ben freddi di frigorifero. Per rendere la farcia ancora più golosa, potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato fondente e qualche nocciola (o altra frutta secca), tritata grossolanamente.

A piacere, potete farcire il vostro panettone anche con una crema al mascarpone e cioccolato, una crema mousseline o uno zabaione.

Una volta farcita, conservate la vostra stella di pandoro in frigorifero fino al momento di portarla in tavola.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la mattonella di pandoro e il tronchetto di pandoro. Se avete diverse confezioni ancora intatte di pandoro, panettone e torrone, ecco qualche idea per riciclarli, trasformandoli in dolci raffinati e golosi.

Conservazione

La stella di pandoro si conserva in frigorifero, ben avvolta in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per 1-2 giorni.

37
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
37