ricetta

Crema mousseline: la ricetta della crema tipica francese

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Elena Larocca
6
Immagine
ingredienti
Latte
500 ml
Bacca di vaniglia
1
Burro a temperatura ambiente
250 gr
Tuorli
4
Zucchero
150 gr
Maizena (amido di mais)
50 gr

La crema mousseline è una preparazione di base tipica della pasticceria francese. Si tratta di una crema soda e vellutata, al profumo di vaniglia, che viene utilizzata per farcire e decorare tantissimi dolci diversi: bignè, torte di vario genere, come la celebre Paris-Brest, dessert francese a base di pasta choux, ma anche pan di Spagna e millefoglie. La sua consistenza corposa e compatta la rende ideale anche per cupcake o naked cake, in sostituzione della classica crema al burro.

La ricetta originale è di Ladurée, maestro della pasticceria francese, e si tratta di una crema pasticciera montata con il burro, che ti permetterà di realizzare dolci perfetti, senza sbavature e con un gusto irresistibile. La preparazione classica prevede l’uso della vaniglia, ma questa crema può essere personalizzata utilizzando le varianti che più ti piacciono: cacao amaro in polvere, limone, arancia, cannella, liquore, caramello… puoi sbizzarrirti con gli aromi e le spezie che preferisci.

Scopri come realizzare la crema mousseline seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la crema chantilly e la crema inglese.

Come preparare la crema mousseline

Versa il latte in un pentolino 1.

Incidi la bacca di vaniglia 2, preleva i semini e aggiungili al latte insieme alla bacca svuotata. Cuoci a fuoco medio finché non inizierà a sobbollire.

Spegni il fuoco, copri con un coperchio 3 e lascia riposare per un quarto d'ora.

Nel frattempo, sbatti i tuorli con lo zucchero aiutandoti con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso 4.

Unisci la maizena e continua a mescolare con le fruste 5.

Elimina la bacca di vaniglia dal latte e lascialo sobbollire ancora 6.

Versa un terzo del latte nel composto di uova 7 e mescola con una frusta a mano. Aggiungi poi tutto il latte.

Versa il composto in un pentolino, metti sul fuoco e fai sobbollire, mescolando di continuo 8. Non appena la crema si sarà addensata, spegni e lascia raffreddare per una decina di minuti.

Aggiungi la metà del burro, tagliato a pezzetti 9, e incorporalo alla crema che dovrà essere calda ma non bollente.

Versa la crema in un recipiente e copri con la pellicola trasparente a contatto 10.

Lavora la crema con le fruste elettriche, così da renderla liscia e omogenea. Aggiungi il resto del burro, tagliato a dadini 11.

Continua a mescolare con le fruste elettriche fino a quando il composto non sarà cremoso. La crema mousselline è pronta per essere utilizzata a piacere 12.

Consigli

Anche se la quantità di burro ti sembrerà eccessiva, non diminuirne la dose, altrimenti la crema mousseline non avrà la giusta consistenza e ne risentirà anche il gusto.

Chi preferisce, può aromatizzare la crema mousseline con diversi ingredienti: è possibile aggiungere a caldo liquori, cioccolato, spezie, aromi, frutta secca sbriciolata, croccante di mandorle o nocciole…

Conservazione

Puoi conservare la crema mousseline in frigo per 1 giorno, coperta con pellicola trasparente. Ricorda, però, di tirarla fuori almeno mezz'ora prima di utilizzarla; non appena sarà di nuovo a temperatura ambiente, montala di nuovo con la frusta, così da ammorbidirla, e utilizzarla per le tue preparazioni.

6
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
6