ricetta

Spaghetti con le polpette: la ricetta semplice e gustosa degli spaghetti and meatballs

Preparazione: 15 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
9
Immagine
ingredienti
Per le polpette
Carne macinata mista
500 gr
Salsiccia fresca
300 gr
Pane raffermo
3 fette
Parmigiano
50 gr
Uova
1
Aglio
1 spicchio
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Farina
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Per il sugo
Passata di pomodoro
700 ml
Cipolla
1
Aglio
1 spicchio
Basiico
10-12 foglie
Alloro
2 foglie
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
Per la pasta
Spaghetti
500 gr
Acqua
q.b.
Sale
q.b.

Gli spaghetti con polpette sono un primo piatto ricco e appetitoso da servire anche come piatto unico: una specialità tipica della cucina italoamericana, nata dall'incontro fra la cucina italiana degli immigrati in USA e le esigenze locali. Conosciuta anche come "spaghetti and meatballs", si tratta di un piatto che potete trovare in tutti i ristoranti di Little Italy a New York: la ricetta è diventata famosa anche grazie al celebre film della Disney "Lilli e il Vagabondo", in cui i due cagnolini, Lilly e Biagio dividono un piatto di spaghetti con le polpette di carne sotto un romantico cielo stellato

Le origini di questa pietanza risalgono al periodo tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, durante il periodo dell'emigrazione italiana in America. Le persone povere, che cominciarono a migliorare la propria condizione economica, aggiunsero al classico piatto di spaghetti al pomodoro, le polpette di carne, che si preparavano con avanzi e tagli di carne più economici, rendendo la pietanza più ricca e sostanziosa.

La preparazione è molto semplice: in una prima fase si creeranno le polpette, che verranno cotte in padella e poi nel sugo di pomodoro arricchito dalle cipolle. Nel frattempo cuoceremo gli spaghetti che, scolati ben al dente, saranno ripassati nel sugo, e poi serviti con le polpette in cima. Naturalmente, puoi variare la ricetta come preferisci: per esempio sostituendo la passata con dei pelati, variando le erbe aromatiche, o realizzando le polpette con la carne solo di manzo o solo di maiale (noi abbiamo usato un mix). Se preferisci un piatto più light, puoi cuocere le polpette direttamente nel sugo, oppure al forno. Puoi variare anche il formato di pasta: suggeriamo di utilizzare un formato lungo, ma nulla vieta di usare penne, rigatoni o farfalle.

Se ti è piaciuta questa specialità, prova anche la ricetta del mac and cheese, la pasta al forno con il formaggio, oppure quella del chicken parmesan, la parmigiana di pollo: ricette italo-americane semplici e golose, tutte da sperimentare.

Come preparare gli spaghetti con le polpette.

Metti il ​​pane in una ciotola 1.

Copri con mezza tazza d'acqua 2.

Lascia agire per 5 minuti, quindi schiaccia il pane 3.

In una ciotola capiente metti la carne macinata, la salsiccia, il parmigiano, l'aglio tritato e privato della parte interna, il sale, il pepe e l'uovo 4.

Aggiungi il pane strizzato 5.

Crea le polpette a mano o con l'apposito strumento 6.

Passa ogni polpetta nella farina 7, scuotendola poi dall'eccesso.

Procedi così con tutte le polpette 8.

Scalda l'olio in una padella grande e cuoci le polpette fino a farle dorare su ogni lato 9. Scolale con una schiumarola e mettile da parte.

Prepara ora il sugo tagliando le cipolle a tocchetti e mettendole a rosolare, a fiamma bassa, finché non risultano morbide e un po' colorate 10. Unisci anche l'aglio e cuoci per 1 minuto, fino a quando non sarà fragrante.

Unisci la passata di pomodoro 11.

Aggiungi le foglie di alloro 12.

Aggiungi le polpette al sugo e fai cuocere a fiamma dolce per altri 20 minuti 13.

Qualche minuto prima che la salsa abbia terminato la cottura, aggiungi il basilico 14.

Cuoci gli spaghetti tenendoli al dente, scolali e rimettili nella loro pentola 15.

Versa le polpette e il sugo sulla pasta, mescolando bene 16.

Servi aggiungendo altre foglie di basilico e un po' di parmigiano grattugiato 17.

Conservazione

Puoi conservare le polpette cotte per 2-3 giorni in frigo, ben chiuse in un contenitore ermetico. Se le hai aggiunte al sugo, conservale allo stesso modo per 1-2 giorni. Se invece hai preparato il piatto per intero puoi comunque conservare pasta e sugo in frigo, per 1-2 giorni. In alternativa puoi congelare separatamente polpette e sugo, oppure anche dopo averli mescolati.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9