video suggerito
video suggerito
ricetta

Risotto zucchine e gamberetti: la ricetta del primo piatto raffinato e cremoso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 90 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
16
Immagine

ingredienti

riso carnaroli (o Roma)
320 gr
Per il condimento
Gamberi
400 gr
Zucchine
300 gr
Cipolla bianca
1
Aglio
1 spicchio
Erba cipollina
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Per la bisque di gamberi
Acqua
1 l
Cipolla bianca
100 gr
Pomodori
100 gr
Sedano
80 gr
teste e gusci dei gamberi
q.b.
Sale
q.b.
Per sfumare e mantecare
Vino bianco
1 bicchiere
Parmigiano grattugiato
40 gr
Burro
1 noce

Il risotto zucchine e gamberetti è un primo piatto raffinato e gustoso, perfetto per un pranzo o una cena a base di pesce in famiglia o con gli amici: un abbinamento tra i più classici, reso ancora più saporito dall'utilizzo del fumetto di pesce e dalla mantecatura finale con burro e formaggio grattugiato, per un risultato cremoso e ricco di gusto.

Si tratta di una ricetta semplice e alla portata di tutti: ti basterà tostare il riso in padella, sfumarlo con il vino bianco e aggiungere all'occorrenza il fumetto di pesce. A metà cottura, sarà sufficiente unire i gamberi e le zucchine precedentemente saltati in padella e, infine, terminare con la mantecatura e una spolverizzata di erba cipollina, per un tocco di piacevole aromaticità.

Ti consigliamo di usare il riso Carnaroli – ricco di amido, conserva una consistenza soda e perfettamente al dente -, ma puoi optare anche per altre varietà, come il Roma o l'Originario.  Acquista dei gamberi o gamberetti freschissimi e molto carnosi, per una riuscita della pietanza davvero impeccabile; se non disponibili, puoi sostituirli con quelli surgelati. Puoi mantecare il risotto con un cucchiaio di formaggio cremoso spalmabile, in sostituzione del burro, e profumare il tutto con zeste di limone.

Scopri come preparare il risotto gamberi e zucchine seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuto questo accostamento, prova anche il nostro riso venere con zucchine e gamberetti e la pasta zucchine e gamberetti.

Come preparare il risotto gamberetti e zucchine

Per preparare il risotto gamberetti e zucchine, inizia dalla pulizia dei gamberi 1: rimuovi testa, carapace e filamento scuro dell'intestino. Tieni da parte le teste.

A questo punto, prepara la bisque di gamberi: in una pentola, fai rosolare gli odori tagliati grossolanamente con un filo di olio extravergine di oliva; unisci le teste dei gamberi 2 e fai tostare per qualche minuto.

Copri con l’acqua e aggiusta di sale. Lascia cuocere per circa 60 minuti, avendo cura di rimuovere man mano la schiumetta con l'aiuto di un cucchiaio 3.

Filtra il fumetto con un colino a maglie strette e tieni da parte in caldo 4.

Nel frattempo, fai rosolare uno spicchio d’aglio in padella con un giro d'olio, aggiungi una cipolla tritata e fai dorare 5.

Unisci le zucchine tagliate a cubetti e lascia cuocere per circa 5 minuti. Quindi, versa un mestolo di fumetto e fai restringere 6.

Unisci, a questo punto, i gamberi. Fai cuocere per altri 5 minuti, rimuovi l’aglio e profuma con l’erba cipollina, tritata finemente. Mescola per bene 7 e tieni da parte.

In un'altra padella dai bordi alti, poi, tosta il riso a fiamma medio-alta per 2 minuti 8.

Bagna con il vino bianco 9 e lascia sfumare.

Versa un mestolo di fumetto ben caldo 10 e porta a cottura il risotto, aggiungendone altro man mano che viene assorbito.

Sul finire della cottura, unisci il condimento di zucchine e gamberi. Aggiusta di sale e profuma con una macinata di pepe 11.

Una volta a cottura, mescola per bene e poi spegni. Manteca accuratamente con il parmigiano e una noce di burro ben fredda 12.

Profuma con altra erba cipollina tritata e mescola ancora prima di servire 13.

Il risotto zucchine e gamberetti è pronto per essere servito 14.

Consigli

Al posto della bisque di gamberi, puoi cuocere il risotto in un fumetto di pesce classico o, in alternativa, optare per del brodo di carne o vegetale.

Per donare al piatto un tocco di colore in più, ti basterà unire a fine cottura una puntina di zafferano.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16
api url views