ingredienti
  • brodo vegetale caldo 1 litro • 43 kcal
  • Riso carnaroli 360 gr • 45 kcal
  • Zucchine 2 • 17 kcal
  • salmone affumicato a fette 150 gr
  • Burro 40 gr • 380 kcal
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai • 0 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 43 kcal
  • Cipolla 1/2 • 21 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 43 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Prezzemolo fresco tritato q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il risotto salmone e zucchine è un primo piatto semplice e delizioso, una variante del risotto al salmone, che potete portare in tavola per un pranzo raffinato in famiglia o con gli amici. Una ricetta che unisce mare e terra: il sapore delicato delle zucchine si sposa alla perfezione con il gusto sapido e inconfondibile del salmone affumicato. Per realizzarlo vi basterà cuocere le zucchine tagliate a pezzetti in un tegame con l'aglio, tagliare il salmone affumicato a striscioline e aggiungere il tutto al riso tostato in padella e cotto con il brodo ben caldo. La preparazione è semplice e conquisterà tutti i vostri commensali: ecco come realizzarlo.

Come preparare il risotto salmone e zucchine

Preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo (1). Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a pezzetti (2). Rosolate lo spicchio d'aglio in una padella con olio extravergine di oliva. Aggiungete le zucchine e fatele saltare: aggiungere sale e pepe a fine cottura. Rosolate la cipolla tritata in un tegame con il burro o con olio extravergine di oliva (3).

Aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto mescolando di continuo. Sfumate con il vino bianco e, non appena sarà evaporato, aggiungete il brodo fino a coprire il riso (4). Unite le zucchine e continuate la cottura aggiungendo il brodo man mano. Nel frattempo tagliate il salmone a striscioline (5) e tenetelo da parte. Quasi a fine cottura, fate asciugare il brodo in eccesso e aggiunte il salmone. Mantecate con il burro e aggiungete il prezzemolo tritato. Il vostro risotto salmone e zucchine è pronto per essere servito (6).

Consigli

Per la preparazione del risotto salmone e zucchine preferite il riso Carnaroli, l'Arborio, il Baldo, il Vialone nano e il Roma, tutte tipologie di riso adatte alla mantecatura.

Potete sostituire la cipolla con lo scalogno e utilizzare il dado vegetale, da sciogliere in acqua calda, al posto del brodo vegetale. Potete realizzare la ricetta anche con il salmone fresco: in questo caso, cuocetelo al vapore, tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo a fine cottura, come da ricetta. Se, invece, volete rendere il piatto più cremoso, aggiungete del formaggio spalmabile o della ricotta in fase di mantecatura.

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche il risotto asparagi e salmone, una pietanza che conquisterà tutti con il suo sapore fresco e delicato.

Conservazione

Consumate il risotto salmone e zucchine subito dopo la preparazione. Se dovesse avanzare, potete conservarlo per 1 giorno in frigorifero all'interno di un contenitore ermetico.