ricetta

Risotto al salmone: la ricetta del primo elegante e raffinato

Preparazione: 5 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Maria Matichecchia
41
Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
320 gr
Salmone affumicato
200 gr
Brodo vegetale
1/2 l
Grappa
1/2 bicchiere
Porro
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Burro
40 gr
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il risotto al salmone è un primo di pesce delicato e raffinato, dalla preparazione semplice e veloce. Gli ingredienti che lo compongono sono pochi e genuini: salmone affumicato, porri, prezzemolo e ovviamente riso, preferibilmente della varietà Carnaroli che, con i suoi chicchi affusolati e consistenti, conserva una consistenza soda e perfettamente al dente.

Per prima cosa dovrai tostare il riso con un fondo di porri e olio extravergine di oliva, sfumare con un bicchierino di grappa e poi portare a cottura il tutto, aggiungendo un mestolo di brodo vegetale caldo alla volta, man mano che questo viene assorbito.

A cottura ultimata, il risotto viene mantecato con una noce di burro, per un risultato finale cremoso e gustoso, adatto a un pranzo domenicale in famiglia, un'occasione importante o una cena con ospiti. Per la cottura del riso ti consigliamo di realizzare in casa un brodo vegetale leggero; se, invece, desideri un sapore più deciso, puoi utilizzare anche un fumetto di pesce.

Per un tocco fragrante e agrumato, puoi completare il risotto al salmone con un po' di scorzetta di limone grattugiata. Per un gusto impeccabile, presta particolare attenzione alla scelta del salmone affumicato che dovrà essere pescato e non allevato.

Scopri come realizzarlo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta la ricetta, prova anche il risotto ai frutti di mare e quello alla crema di scampi; per altre idee con protagonista il salmone affumicato, non perderti la nostra ricca selezione di ricette con il salmone.

Come preparare il risotto al salmone

Pulisci il porro, eliminando le foglie più esterne, e affettalo finemente 1.

Taglia il salmone a fettine sottili e tieni da parte 2.

Fai soffriggere il porro in una casseruola dal fondo spesso con due cucchiai di olio di oliva 3.

Quando il porro sarà trasparente, aggiungi il riso e lascialo tostare un paio di minuti 4.

Bagna con il bicchiere di grappa 5 e lascia evaporare.

Una volta fatto evaporare l'alcol, comincia ad aggiungere il brodo caldo un mestolo alla volta 6 e porta a cottura il riso. Non deve esserci né troppo brodo, né troppo poco, altrimenti il riso si attaccherebbe alla pentola.

Quando il riso sarà cotto, spegni il fuoco e aggiungi il salmone affumicato 7 lasciando da parte alcune listerelle per la decorazione finale.

Unisci il burro 8 e manteca per bene. Profuma con il prezzemolo tritato e aggiusta di sale e di pepe.

Distribuisci il risotto nei piatti individuali, guarnisci con il salmone tenuto da parte e qualche fogliolina di prezzemolo, e servi subito 9.

Conservazione

Il risotto al salmone va consumato immediatamente dopo la sua preparazione e ben caldo. Si sconsiglia qualunque tipo di conservazione.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
41
api url views