ricetta

Risotto limone e gamberi: la ricetta del primo elegante e profumato

Preparazione: 10 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
14
Immagine
ingredienti
Per il risotto
gamberetti freschi (mazzancolle, gamberi o code di gambero)
500 gr
Riso Arborio o Carnaroli
320 gr
Vino bianco
50 ml
Limone
1
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Burro
1 noce
Olio extravergine di oliva
q.b.
Menta
q.b.
Per il fumetto
Scarti dei crostacei
q.b.
Acqua
500 ml
Olio extravergine di oliva
q.b.
Cipolla
1/2
ciuffo di prezzemolo
1

Il risotto limone e gamberi è un primo piatto facile e veloce, perfetto per un pranzo di pesce raffinato o per la tavola delle feste. Il riso della varietà Carnaroli o Arborio, tra i più indicati per questo genere di preparazioni, viene tostato a secco, sfumato con vino bianco e succo di limone, quindi portato lentamente a cottura con un fumetto di pesce realizzato al momento con gli scarti dei crostacei. Arricchito da gamberi arrostiti e poi tritati, viene infine profumato con scorza di limone e foglioline di menta. Un'esplosione di gusto e una consistenza super cremosa, ottenuta grazie alla perfetta tostatura del riso e alla mantecatura finale con il burro.

Leggero e delicatamente fragrante, è ideale sia per un pasto in famiglia sia per un'occasione speciale: in ogni caso conquisterà grandi e piccini. Il risotto gamberi e limone può essere preparato con gamberi freschi o surgelati, gamberetti o mazzancolle. Se preferisci, puoi aggiungere il pesce direttamente al riso in cottura, senza rosolarlo precedentemente: il risultato finale sarà ancora più morbido. Puoi aromatizzare il piatto con foglioline di timo limonato o prezzemolo, anche al posto della menta, e guarnire il tutto con grani di pepe rosa e mandorle a lamelle, tostate in padella, per un tocco croccante.

Scopri come realizzare il risotto limone e gamberi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il risotto gamberi e zucchine e quello con fiori di zucca e gamberetti.

Come preparare il risotto limone e gamberi

Immagine

Pulisci i gamberi eliminando la testa, il carapace e il filamento scuro dell'intestino 1.

Immagine

Tieni da parte gli scarti. In una casseruola fai appassire la cipolla tritata insieme a qualche gambo di prezzemolo 2.

Immagine

Aggiungi i carapaci dei gamberi e falli rosolare a fuoco vivo per qualche istante 3, così che rilascino tutto il sapore.

Immagine

Aggiungi 500 ml di acqua, porta a bollore e cuoci il brodo per 40 minuti. Filtralo 4 e tienilo in caldo.

Immagine

Scalda una padella e rosola i gamberi a fuoco vivo per pochi istanti 5.

Immagine

Trasferiscili su un tagliere, tienine da parte qualcuno intero per la decorazione finale, e trita il resto al coltello grossolanamente 6.

Immagine

Tosta il riso a secco in una casseruola e sfuma prima con il vino 7.

Immagine

Poi aggiungi il succo di limone 8.

Immagine

Quando il liquido sarà evaporato, inizia la cottura del risotto aggiungendo, un mestolo alla volta, il brodo di pesce 9.

Immagine

A metà cottura, aggiungi i gamberi tritati 10.

Immagine

Regola di sale e prosegui la cottura aggiungendo altro brodo fino a quando il riso non sarà cotto ma ancora al dente 11.

Immagine

Togli dal fuoco e manteca il risotto con una noce di burro 12, mescolando energicamente.

Immagine

Profuma il risotto con la scorza grattugiata di limone 13.

Immagine

Distribuisci il risotto nei piatti individuali e guarnisci con i gamberi interi, il pepe macinato fresco, qualche goccia di olio e le fogliolina di menta 14. Porta in tavola e servi.

Conservazione

Il risotto limone e gamberi va consumato al momento. Si sconsiglia la conservazione e la congelazione.

14
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
14