ricetta

Red Velvet: la ricetta originale della torta americana rossa

Preparazione: 30 Min
Cottura: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
125
Immagine
ingredienti
per la base
Farina 00
400 gr
Cacao in polvere
10 gr
Bicarbonato di sodio
5 gr
Sale
un pizzico
Burro
160 gr
Zucchero
330 gr
Uova
2
Aceto bianco
un cucchiaino
Estratto di vaniglia
2 cucchiaini
Latticello o yogurt bianco
250 ml
Colorante alimentare rosso
2 cucchiai
per la crema al formaggio
Formaggio spalmabile
400 gr
Burro
115 gr
Estratto di vaniglia
1 1/2 cucchiaino
Zucchero a velo
450 gr
ti serviranno inoltre
ciotole
3
tortiere a cerniera da 20 cm
2
Frusta a mano
1
Frusta elettrica
1
Spatola
1

La red velvet o red velvet cake è una torta americana a strati che conquista occhio e palato. Letteralmente "torta di velluto rosso", il nome di questo dolce si deve all'impasto di colore rosso vivido (red) e alla sua consistenza soffice che ricorda il velluto (velvet). La farcitura bianca a base di formaggio, inoltre, serve non solo a creare un piacevole contrasto cromatico, ma anche a bilanciare il sapore leggermente acidulo dell'impasto, esaltandone il gusto.

L'origine della torta red velvet risale agli inizi del ‘900 a New York e, grazie alla popolarità riscossa presso l'esclusivo ristorante The Waldorf Astoria Hotel, è ormai diventata, insieme  alla New York Cheesecake, uno dei dolci americani più diffusi al mondo e simbolo della pasticceria a stelle e strisce.

Gli ingredienti base di questo dessert sono sempre farina, uova, zucchero, colorante alimentare rosso e latticello, con un tocco di cacao e vaniglia. Puoi trovare il latticello nei supermercati ben forniti, nei negozi etnici oppure puoi prepararlo in casa; se non lo trovi o non hai tempo per prepararlo, puoi sostituirlo con lo yogurt bianco naturale.

Per quanto riguarda il cacao e colorante alimentare, ti suggeriamo di prestare attenzione alle quantità da utilizzare: per ottenere una torta red velvet rossa intensa, infatti, è bene dosare accuratamente il cacao e usare un colorante in polvere o gel, dal momento che la colorazione dell'impasto tenderà a sbiadire leggermente in fase di cottura.

Sebbene possa sembra difficile da realizzare, il procedimento per preparare la red velvet cake è alla portata di chiunque voglia cimentarsi nella preparazione di questa torta golosa: basta unire gli ingredienti, cuocere le basi e assemblare il dolce farcendolo con del frosting al formaggio. Un segreto per ottenere delle basi umidi e compatte è quello di prepararle un giorno in anticipo; una volta cotte e raffreddate, avvolgile nelle pellicola trasparente e lasciale riposare a temperatura ambiente, così la torta non si romperà quando la taglierai.

Puoi realizzare questa ricetta, così come il rotolo red velvet, per un'occasione speciale come San Valentino, una cena romantica, oppure quando hai voglia di regalarti una coccola dolce.

Infine, se ti piacciono i dolci americani, prova anche le golosissime mud cake e drip cake.

Come preparare la red velvet cake

Preparazione della base

Per realizzare la red velvet comincia dalla base e, quindi, prepara il latticello seguendo la nostra ricetta. Prosegui setacciando all'interno di una ciotola capiente la farina, il cacao amaro in polvere e il bicarbonato 1. Assicurati di non usare quantità eccessive di cacao per non scurire troppo la torta una volta cotta. Aggiungi il sale e mescola bene, poi metti da parte.

In una ciotola a parte, lavora il burro a temperatura ambiente e lo zucchero semolato con un mixer elettrico impostato a velocità media. Continua fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto, ottenendo quindi un composto chiaro e spumoso. Aggiungi le uova una alla volta 2, poi incorporale bene al composto.

Versa l'estratto di vaniglia 3.

Quando la miscela risulterà cremosa e senza grumi, aggiungi il colorante alimentare rosso. Se usi quello in polvere versa mezzo cucchiaio alla volta; se, invece, utilizzi quello in gel, puoi aggiungerne uno intero per volta. Comincia a mescolare nuovamente con il mixer elettrico a velocità medio-bassa per 2-3 minuti fino a ottenere un composto liscio e dal colore rosso molto vivo 4. Ricorda infatti che la torta perderà circa il 10-15% di colore in fase di cottura.

Aggiungi il composto di farina nella ciotola dei liquidi 5. Mescola delicatamente con una spatola, assicurandoti di effettuare dei movimenti dal basso verso l'alto in modo che l'intera miscela si assorba. Unisci il latticello allo stesso modo. Alla fine, versa l'aceto mescolando un'ultima volta il composto.

Ungi due tortiere a cerniera da 20 cm con del burro e foderale con della carta forno sul fondo e sui lati, ricoprendole con del cacao in polvere 6. Puoi anche usare una tortiera da 24 cm e ricavare dopo gli strati.

Versa l'impasto nelle due tortiere 7.

Distribuisci uniformemente l'impasto livellando la superficie con una spatola 8.

Cuoci in forno preriscaldato a 175 °C per circa 50-60 minuti, facendo la prova dello stecchino per assicurarti che siano cotte. Togli le due torte dal forno e lasciale raffreddare per 10-15 minuti all'interno delle teglie 9. Rimuovi i dolci dallo stampo e riponili su una gratella fino a che non si saranno raffreddati completamente.

Preparazione della crema al formaggio

Mentre le basi della red velvet si raffreddano, prepara la crema al formaggio in una ciotola capiente. Unisci il formaggio spalmabile, il burro, il sale e l'estratto di vaniglia 10 usando uno sbattitore elettrico a velocità media.

Aggiungi lo zucchero a velo e mescola fino a raggiungere la consistenza e la dolcezza desiderate 11. Riponi la ciotola nel frigorifero per circa 10-15 minuti.

Assemblare e decorare la torta red velvet

Per assemblare e decorare la red velvet cake, inizia tagliando la parte superiore dei due dischi usando un coltello seghettato dalla lama lunga e ruotando continuamente i dischi in modo che abbiano le stesse dimensioni una volta livellati. Spalma uniformemente quasi metà del frosting al formaggio sulla superficie di una base 12. Puoi anche usare un sac à poche creando dei ciuffetti.

Assembla la torta riponendo delicatamente il secondo disco su quello già decorato 13.

Decora la torta assemblata con la crema al formaggio rimanente 14, spalmandola in modo uniforme anche sui lati.

Decora la superficie della red velvet con le briciole della torta avanzata 15.

Tieni la red velvet cake nel frigorifero fino al momento di servirla 16.

Consigli

Per ottenere un impasto rosso brillante, è bene usare coloranti alimentari in gel o in polvere che puoi sciogliere in un bicchiere che abbia circa tre volte il volume di acqua. Evita quelli liquidi poiché non colorano allo stesso modo l’impasto oppure assicurati che siano adatti per le cotture in forno.

Al posto dell'estratto di vaniglia, puoi aggiungere nel frosting la scorza di limone grattugiata.

Se vuoi rendere ancora più scenografica la red velvet, puoi decorarla con della frutta fresca come lamponi o fragole.

Conservazione

Puoi conservare la red velvet cake in frigorifero per 2-3 giorni, chiusa in un contenitore ermetico.

125
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
125