ricetta

Red velvet cupcakes: la ricetta dei dolcetti americani golosi e colorati

Preparazione: 30 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 12 cupcakes
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Ilaria Cappellacci
3
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Burro morbido a pezzetti
60 gr
Zucchero
150 gr
Latticello
100 ml
Cacao amaro
1 cucchiaino
Lievito in polvere per dolci
5 gr
sale un pizzico
1 pizzico
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Colorante alimentare rosso in polvere
1/2 cucchiaino
Farina 00
125 gr
uovo
1
per il frosting
Mascarpone
125 gr
formaggio cremoso spalmabile
125 gr
Zucchero a velo
100 gr
Panna liquida fredda di frigo
250 ml

red velvet cupcakes sono una variante dei classici cupcakes, ispirata alla celebre "torta di velluto" americana, perfetta per San Valentino o per una ricorrenza speciale. Si tratta di tortine monoporzione, soffici e scenografiche dal colore rosso acceso, guarnite da una voluttuosa crema realizzata con formaggio spalmabile, mascarpone e panna montata.

L'esecuzione è facile e veloce: basterà montare lo zucchero con il burro morbido, incorporare l'uovo e l'estratto di vaniglia, poi versare il latticello, in cui viene precedentemente sciolto il colorante alimentare in polvere, quindi aggiungere la farina, un pizzico di sale, il cacao amaro e il lievito per dolci; il composto omogeneo ottenuto viene distribuito nei pirottini di carta, sistemati in uno stampo per muffin, e infine cotto in forno per una ventina di minuti.

Il risultato sono dei dolcetti morbidi e umidi al cuore, da guarnire in superficie con ciuffi voluminosi di crema al formaggio. Sono ideali da regalare o da servire come dessert alla propria dolce metà per concludere una cena romantica e festeggiare il giorno degli innamorati, e andranno a ruba anche in occasione di un party tra bimbi o un buffet di festa.

Per una resa impeccabile e un colore intenso e brillante, ti suggeriamo di dosare attentamente il cacao amaro e acquistare del colorante alimentare di ottima qualità, preferibilmente in polvere o in gel: quelli liquidi sono, invece, da evitare, perché potrebbero restituirti una tonalità più tenue dopo la cottura. Per quanto riguarda il latticello, puoi procurartelo in un supermercato ben fornito o farlo in casa, seguendo la nostra ricetta.

Scopri come preparare i red velvet cupcakes seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altre varianti del grande classico americano, come il rotolo red velvet, i brownies e la cheesecake.

Come preparare i red velvet cupcakes

Raccogli lo zucchero e il burro morbido tagliato a tocchetti in una ciotola capiente 1, quindi lavorali con le fruste elettriche fino a ottenere una massa cremosa.

Aggiungi l'uovo e l'estratto di vaniglia 2.

Monta ancora con le fruste amalgamarli alla perfezione 3.

Sciogli il colorante rosso in polvere nel latticello 4.

Versa il latticello nell'impasto 5.

Unisci il lievito in polvere per dolci 6.

Aggiungi il cacao amaro 7.

Inizia a incorporare la farina, insieme a un pizzico di sale, un po' alla volta 8, mescolando con le fruste a bassa velocità per non far dispendere le polveri.

Dovrai ottenere un impasto denso e cremoso, di colore vivace e omogeneo 9.

Sistema i pirottini di carta all'interno di uno stampo per muffin, così che possano mantenere perfettamente la forma in cottura 10.

Riempi i pirottini per meno di 2/3 11, quindi cuoci i cupcakes a 180 °C per 20 minuti. Prima di sfornare, verifica la cottura con la prova stecchino.

Sforna i red velvet cupcakes 12 ed estraili delicatamente dallo stampo, così che possano raffreddarsi.

Nel frattempo, prepara il frosting per la copertura, unendo il mascarpone e il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo 13.

Versa la panna fresca liquida, ben fredda di frigorifero 14.

Monta con le fruste elettriche fino a ottenere una crema gonfia e spumosa 15.

Trasferisci il frosting in un sac à poche dotato di beccuccio grande a stella 16.

Una volta freddi, realizza un ciuffo di crema sulla superficie dei cupcakes 17.

Decora i cupcakes e, man mano, sistemali su una gratella per biscotti 18.

Cospargi il frosting con cuoricini di zucchero o con un'altra decorazione a tuo piacimento 19.

Porta in tavola i red velvet cupcakes, soffici e golosissimi 20.

Consigli

A piacere, puoi decorare i tuoi red velvet cupcakes con la crema che preferisci: se non gradisci il frosting al formaggio, puoi usare una crema al burro, per strizzare l'occhio alla pasticceria d'oltreoceano, oppure per una ganache o una ghiottissima namelaka. Per quanto riguarda i cuoricini di zucchero, puoi sostituirli con semplici gocce di cioccolato fondente o al latte, meringhette di piccole dimensioni, granella di frutta secca, confettini colorati o lamponi freschi, per una piacevole nota acidula in perfetto contrasto con la dolcezza del cupcake.

Conservazione

I red velvet cupcakes si conservano in frigorifero, ben chiusi in un contenitore ermetico, per 2 giorni al massimo. Il cupcake senza decorazione può essere conservato a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro per dolci, per 3 giorni; il frosting, coperto da pellicola trasparente, va risposto in frigorifero e consumato entro 2 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3