ricetta

Polpette di semolino: la ricetta dei bocconcini fritti fragranti e filanti al cuore

Preparazione: 20 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: circa 24 polpette
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Silvia Ferrau
9
Immagine
ingredienti
Semolino
125 gr
Latte
500 ml
Scamorza
50 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr
uovo
1
pepe
q.b.
Sale
q.b.
Per la panatura
uovo
1
Pangrattato
q.b.
Per la frittura
Olio di semi di arachidi
q.b.

Le polpette di semolino sono un finger food goloso e filante, ideale da portare in tavola come antipasto o aperitivo al posto delle classiche crocchette di patate.

Il semolino, protagonista in cucina di tante golose ricette, tra tutte quella dei celebri gnocchi alla romana, viene qui portato a cottura con il latte bollente e un pizzico di sale fino a completo assorbimento del liquido. L'impasto cremoso e privo di grumi ottenuto, una volta freddo, verrà quindi addizionato con uova, parmigiano grattugiato, sale e pepe, modellato poi in tanti dischetti regolari e farcito quindi al cuore con cubetti di scamorza. Il risultato saranno dei bocconcini golosi e saporiti, da panare nell'uovo sbattuto prima e nel pangrattato poi, e tuffare infine nell'olio di semi bollente.

Ottime da sbocconcellare durante un brunch invernale o in occasione di un buffet di festa insieme ad altri sfizi salati, queste deliziose palline fritte possono essere arricchite con dadini di prosciutto cotto o di pancetta, oppure con un mix di spezie ed erbe aromatiche, come paprica affumicata, rosmarino sminuzzato, curcuma, timo sfogliato…

Al posto della scamorza puoi utilizzare la provola, la fontina o altro formaggio a pasta filata di tuo gradimento mentre, per una resa più sapida, puoi sostituire il parmigiano con il pecorino stagionato.

Chi è attento alla linea potrà irrorare le polpette panate con un filo d'olio extravergine di oliva e infornarle poi a 200 °C per circa 15 minuti oppure, chi possiede lo strumento potrà disporle nel cestello della friggitrice ad aria e cuocerle per circa la metà del tempo senza aggiunta di grassi.

Scopri come preparare le polpette di semolino seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le frittelle di polenta e le polpette di patate.

Come preparare le polpette di semolino

Raccogli il latte in un pentolino dai bordi alti, aggiusta di sale 1 e porta a bollore.

Versa a pioggia il semolino 2.

Fai cuocere per circa 5 minuti, mescolando in continuazione con una frusta 3, fino a completo assorbimento del liquido; quindi leva dal fuoco.

Trasferisci il semolino in una terrina 4 e lascialo raffreddare completamente.

Unisci quindi l'uovo 5.

Insaporisci con il parmigiano grattugiato 6.

Spezia con una macinata di pepe 7.

Amalgama con cura gli ingredienti fino a ottenere un impasto cremoso e omogeneo 8, quindi preleva piccole porzioni di composto e modella tante palline della grandezza di una noce.

Taglia la scamorza a pezzetti 9.

Appiattisci con le mani ciascuna pallina in modo da formare tanti dischetti 10.

Metti al centro un pezzetto di formaggio 11.

Avvolgi l'impasto sul ripieno e realizza le polpettine 12.

Prepara la panatura: sbatti l'uovo in una terrina e sistema in una seconda ciotola il pangrattato 13.

Immergi le polpette nell'uovo sbattuto 14.

Passale nel pangrattato 15.

Man mano che sono pronte, sistema le polpette su un piatto 16.

Tuffa le polpette nell'olio di semi bollente e lasciale dorare per bene su tutti i lati 17.

Preleva i bocconcini fritti con un mestolo forato e lasciali scolare su un foglio di carta assorbente da cucina 18.

Distribuisci le polpette di semolino su un piatto da portata 19 e servile subito, ben calde.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9