ricetta

Pesche grigliate: la ricetta del dessert estivo veloce e delizioso

Preparazione: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
3
Immagine
ingredienti
Pesche noci
4
Burro
30 gr
Zucchero di canna
q.b.
Gelato fiordilatte
q.b.
Foglioline di menta
q.b.

Le pesche grigliate sono un dessert semplice e scenografico, una ricetta veloce e deliziosa che sorprenderà i vostri ospiti. Per la preparazione abbiamo utilizzato le pesche noci: sono compatte e si separano facilmente una volta tagliate a metà. Le pesche saranno poi spennellate con burro fuso e grigliate giusto il tempo di formare le caratteristiche righe nere. Una volta pronte, cospargetele con lo zucchero di canna e servitele con una pallina di gelato fiordilatte oppure alla panna, alla crema o del gusto che preferite.

Potete gustare le vostre pesche grigliate anche semplicemente con il miele, oppure con la ricotta, la panna montata, la ganache al cioccolato, con una deliziosa coulis di frutta o con le ciliegie sciroppate, saranno comunque squisite.

Sono tante le ricette con le pesche che potete realizzare: le pesche ripiene e la pescha melba come dessert monoporzione, mentre tra le torte potete provare la clafoutis alle pesche oppure la cheesecake alle pesche, deliziose e irresistibili.

Come preparare le pesche grigliate

Lavate le pesche e asciugatele. Tagliatele in due parti 1, senza togliere la buccia, ed eliminate il nocciolo con l'aiuto di un coltellino. Sciogliete il burro in un pentolino e spennellatelo sulla polpa delle pesche. Mettete le pesche sulla griglia calda con la parte imburrata rivolta verso il basso. Grigliate per 2 minuti circa, il tempo che si formino le righe nere. Sistematele su un piatto da portata 2 e cospargetele con lo zucchero di canna. Posizionate al centro di ogni pesca la pallina di gelato e le foglioline di menta. Le vostre pesche grigliate sono pronte per essere servite 3.

Conservazione

È consigliabile consumare le pesche grigliate appena fatte, soprattutto se le servite con il gelato. In alternativa potete conservare solo le pesche per 2-3 ore e aggiungere il gelato o il topping che preferite prima di servirle, oppure conservarle in frigorifero per 1 giorno.

3
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3