ingredienti
  • Melanzane 500 gr • 25 kcal
  • Yogurt greco 75 gr • 115 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Olio d’oliva 2 cucchiai • 901 kcal
  • Menta q.b.
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La melitzanosalata è una salsa di melanzane molto utilizzata nella cucina greca per accompagnare piatti di carne e di pesce grigliati o servita semplicemente sulla pita o su crostini di pane. Insieme allo tzatziki e alla tirokafteri fa parte del meze, una selezione di antipasti spalmabili molto utilizzati per gli aperitivi. La melitzanosalata è una ricetta semplice e veloce da preparare: una crema a base di melanzane cotte al forno e poi frullate con yogurt greco, menta, aglio e olio, da servire come squisito antipasto su deliziosi crostini di pane oppure per accompagnare le nostre pietanze, donando un sapore più aromatico alle nostre ricette. Ecco come preparare questo gustosissimo paté in pochissimo tempo!

Come preparare la Melitzanosalata

Lavate bene le melanzane, mettetele in una teglia foderata con carta forno e bucherellatele con una forchetta. Cuocetele in forno a 200° per circa 30 minuti o fino a quando non saranno ben cotte.(1) Fatele raffreddare, tagliatele a metà (2) e prelevatene la polpa con un cucchiaino, oppure sbucciatele e tagliate a pezzetti.(3) Mettete la polpa in un colino per eliminare l'acqua in eccesso.

Tritate la menta (4) e mettetela nel mixer con le melanzane, lo yogurt, l'aglio, l'olio, il sale e il pepe. Chi vuole può aggiungere un paio di gocce di succo di limone. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.(5) Mettete la salsa di melanzane in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e mettete in frigo per un'ora per farla rassodare. Guarnite poi con delle foglioline di menta e, se preferite, aggiungete anche delle olive nere. La vostra melitaznosalata è pronta per essere servita.(6)

Consigli

Nella ricetta classica si utilizza una maggiore quantità di aglio. Chi preferisce può aumentarne la dose o utilizzarne di meno, in base ai propri gusti.

Se volete gustare tutto il sapore delle melanzane potete realizzare la melitaznosalata senza yogurt. Per la preparazione utilizzate solo la polpa delle melanzane cotte al forno, 1 cucchiaio di aceto, 2 cucchiai di olio, aglio e qualche ciuffo di prezzemolo. Mescolate tutti gli ingredienti e, una volta pronta, mettete la salsa di melanzane in frigo prima di servirla.

Come conservare la melitaznosalata

Potete conservare la  melitaznosalata in frigo per 2 o 3 giorni coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.