ricetta

Insalata di farro invernale: la ricetta del primo piatto gustoso e nutriente

Preparazione: 30 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Eleonora Tiso
95
Immagine
ingredienti
Farro perlato
200 gr
Cavoletti di Bruxelles
200 gr
Funghi champignon
200 gr
Prosciutto cotto a cubetti
100 gr
Formaggi misti a cubetti (provola, caciocavallo, caciotta dolce)
100 gr
Olive verdi snocciolate
10-12
Carote
2
radicchio rosso
2-3 foglie
Aglio
2 spicchi
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

L'insalata di farro invernale è un primo semplice e gustoso, la variante della classica insalatona di farro estiva, qui realizzata con ortaggi tipici dei mesi più freddi, come cavoletti di Bruxelles, radicchio rosso di Treviso e funghi champignon.

Per prepararla, ti basterà lessare il cereale in abbondante acqua bollente leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione, condirlo quindi con i funghi trifolati e i cavolini, mondati e saltati in padella, e unire infine le foglie di radicchio tritate al coltello e le carote a cubetti. Il tutto arricchito con dadini di prosciutto cotto e formaggio, una manciata di olive verdi snocciolate e gherigli di noci spezzettati: questi conferiranno al piatto una piacevole nota crunchy. Una volta pronta, puoi gustare l'insalata ancora calda per un pranzo o una cena in famiglia, oppure puoi metterla nella schiscetta e consumarla a temperatura ambiente il giorno seguente, per un pasto leggero e nutriente in ufficio.

In base al periodo di raccolta, puoi scegliere al posto degli champignon i chiodini, i cardoncelli o i pleurotus, oppure puoi insaporire la preparazione con dei pomodorini confit o sott'olio. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato un mix di formaggi, in particolare caciotta dolce, caciocavallo e provola ma, se desideri, puoi sostituirli con feta sbriciolata, mozzarella ben strizzata, o scamorza, oppure puoi omettere il cotto e cimentarti così con una versione vegetariana.

In alternativa al farro perlato puoi optare per quello integrale, più ricco di nutrienti: anche se, in questo caso, dovrai prevedere una fase di ammollo di almeno 12 ore e tempi di cottura maggiori. Oppure puoi aggiungere altri cereali di tuo gradimento, come orzo, riso rosso o avena.

Scopri come preparare l'insalata di farro invernale seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche l'insalata di farro e tonno e l'insalata di farro e orzo.

Come preparare l'insalata di farro invernale

Monda i cavoletti di Bruxelles ed elimina le foglie esterne più dure 1.

Dividili a metà 2 e sciacquali per bene sotto l'acqua corrente fredda.

Scalda un filo d'olio con uno spicchio d'aglio in una padella antiaderente, quindi versa i cavoletti e un paio di cucchiai di acqua, aggiusta di sale, copri con un coperchio e lascia cuocere per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto con una spatola 3. Al termine, spegni la fiamma, elimina l'aglio e tieni da parte.

In un altro tegame fai imbiondire lo spicchio d'aglio rimanente con un giro d'olio, quindi aggiungi i funghi champignon, privati della parte radicale del gambo e ridotti a lamelle, e lasciali rosolare su fiamma vivace per qualche minuto. Una volta pronti 4, aggiusta di sale e leva dal fuoco.

Lessa il farro in acqua bollente leggermente salata per 25-30 minuti, quindi scolalo e lascialo sgocciolare per bene in un colino a maglie strette 5.

Trita grossolanamente le foglie di radicchio al coltello 6.

Spunta le carote, pelale e tagliale a pezzetti, quindi riduci a dadini anche il prosciutto cotto, il mix di formaggi e le olive verdi snocciolate 7.

Trasferisci il cereale in un'insalatiera e condiscilo con i cavoletti e i funghi tenuti da parte 8.

Aggiungi le carote 9.

Prosegui con la dadolata di prosciutto e formaggio, le olive sminuzzate e il radicchio tritato 10.

Completa con i gherigli di noci spezzettati 11.

Condisci con un filo d'olio extravergine di oliva 12 e mescola per bene.

Distribuisci l'insalata di radicchio nei piatti individuali 13, porta in tavola e servi.

Consigli

A piacere, puoi arricchire il mix di ortaggi con qualche fettina di zucca al vapore, 1/2 barbabietola bollita a cubetti, delle cimette di cavolfiore ripassate o altra verdura stagionale. Oppure, per un piatto unico completo e appagante, puoi aggiungere dei gamberetti scottati, legumi precotti o del salmone affumicato a listerelle.

Per un tocco in più, puoi aromatizzare la preparazione con del timo sfogliato, un ciuffo di basilico o foglioline di menta spezzettate, oppure puoi unire dei semini oleosi o altra frutta secca a tua scelta.

Nutriente e gustoso, il farro può essere lessato anche con due giorni di anticipo e insaporito poi al momento del bisogno mentre, una volta condito, si conserva in frigo per 1 giorno massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
95