ingredienti
  • Pesche mature 500 gr già pulite
  • Acqua 150 ml • 0 kcal
  • Zucchero 120 gr • 15 kcal
  • Succo di limone 1/2 • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La granita siciliana alla pesca è una preparazione fresca e cremosa, una deliziosa granita siciliana perfetta da servire come dessert estivo o da gustare come golosa merenda. Una ricetta da preparare con la gelatiera, cosa che ne favorisce la mantecatura, oppure senza gelatiera, come nella nostra preparazione: basterà solo tirarla fuori dal freezer e mescolarla ogni paio d'ore per rompere i cristalli di ghiaccio. Ecco come prepararla in casa in modo semplice e in pochi passaggi.

Come preparare la granita siciliana alla pesca

Lavate le pesche, sbucciatele ed eliminate il nocciolo (1). Tagliatele a fettine (2) e tritatele con un coltello fino a ottenere una purea (3). Mettete la purea di pesche in un pentolino con lo zucchero e cuocete a fuoco lento per circa 5 minuti, mescolando di continuo.

Spegnete il fuoco, aggiungete l'acqua e il succo di limone (4), mescolate e lasciate raffreddare. Versate il composto in un contenitore adatto al freezer e mettetelo nel congelatore. Dopo due ore mescolate il composto con la forchetta, così da eliminare i cristalli di ghiaccio. Ripetete l'operazione ogni ora fino a quando non si sarà completata la fase di congelamento (5). Tiratela fuori dal freezer 10-15 minuti prima di servirla. La vostra granita alla pesca è pronta per essere gustata (6).

Consigli

Per la preparazione si utilizzano preferibilmente le pesche gialle, importante che siano mature e dolci. Regolate la quantità di zucchero in base alla dolcezza delle pesche che avete a disposizione.

Potete gustare la granita alla pesca da sola, magari con una fogliolina di menta, o accompagnata con della panna montata, per renderla ancora più golosa.

Provate anche la ricetta della pesca melba, il dessert super goloso a base di frutta fresca e gelato, ideale come dolce al cucchiaio estivo.

Conservazione

Potete conservare la granita alla pesca in freezer ben coperta per qualche settimana. Tiratela fuori dal congelatore un quarto d'ora prima di gustarla.