ingredienti
  • Kiwi 300 gr • 40 kcal
  • Latte 150 ml • 43 kcal
  • Panna 150 gr • 335 kcal
  • Zucchero 80 gr • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il gelato al kiwi è una ricetta estiva semplice e rinfrescante: un gelato dolce e ricco di vitamine, ideale anche per i bambini. Nella nostra ricetta realizzeremo il gelato al kiwi con la gelatiera, ma potete prepararlo anche senza: il procedimento sarà più lungo, ma la realizzazione è davvero facile. Una volta pronto, fatelo riposare in frigo e servitelo in una coppetta, magari accompagnato da panna montata. Ecco come preparare questo gelato fresco e delizioso in pochi passaggi.

Come preparare il gelato al kiwi

Pulite i kiwi e metteteli in frigorifero per almeno 3 ore. Tagliateli a pezzi o a fette, metteteli in una ciotola e frullateli con un frullatore a immersione. Aggiungete lo zucchero, la panna e il latte ben freddi e mescolate bene con un cucchiaio di legno, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Versate il composto nella gelatiera e fate mantecare per circa 20 minuti, o fino a quando non avrete ottenuto la consistenza desiderata. Mettete il contenitore in freezer, coperto con pellicola trasparente, per circa un'ora. Il vostro gelato al kiwi è pronto per essere servito in coppette individuali.

Consigli

Per la preparazione del gelato al kiwi, latte e panna dovranno essere ben freddi: in questo modo garantiremo l'ottima riuscita del gelato.

Chi preferisce potrà insaporire il kiwi con un po' di vodka: aggiungetela solo se il gelato non sarà mangiato dai bambini.

Quando frullate il kiwi realizzate una purea omogenea.

Se i vostri kiwi sono particolarmente dolci, potete evitare di aggiungere lo zucchero o diminuirne la dose.

Potete servite il gelato al kiwi con panna, cialde o semplicemente con fettine di kiwi.

Varianti

Chi preferisce potrà preparare il gelato al kiwi senza gelatiera. Pulite i kiwi, tagliateli a fette e frullateli. Montate la panna in una ciotola fredda da frigo. Lavorate i kiwi frullati con lo zucchero e, non appena il composto sarà ben amalgamato, aggiungete il latte e la panna. Mettete il composto in freezer per 10 ore o per tutta la notte.

In alternativa potete preparare il gelato al kiwi senza panna e senza latte, utilizzando 500 gr di kiwi, 1 albume e 5 cucchiai di zucchero. Pulite i kiwi, tagliateli e metteteli nei sacchetti gelo. Conservate in frigo per almeno 8 ore. Frullate lo zucchero semolato fino a renderlo fine. Unite il kiwi congelato a frullate a intermittenza fino a realizzare un composto cremoso. Montate a neve l'albume, unitelo al composto e montate. Trasferite il tutto in un contenitore di acciaio, coprite con carta stagnola e conservate il freezer. Dopo un'ora tiratelo fuori e mescolte, ripetete l'operazione nelle due ore successive. Trascorso il tempo necessario togliete il gelato dal freezer almeno mezz'ora prima di servirlo e frullatelo.

Conservazione

Potete conservare il gelato al kiwi in freezer ben coperto per 1-2 giorni.