video suggerito
video suggerito
ricetta

Frittata di friggitelli: la ricetta del secondo estivo leggero e gustoso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Laura Gioia
74
Immagine

ingredienti

Friggitelli
300 gr
Scamorza
60 gr
Pomodori secchi sott’olio
10
Uova
4
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La frittata di friggitelli è una ricetta facile e veloce che vede protagonisti i friggitelli, i piccoli peperoncini verdi dal sapore dolce, ma con il caratteristico retrogusto amarognolo, tipici delle regioni del centro-sud Italia. Si tratta di un piatto semplice e molto gustoso, ideale da servire come secondo per qualunque pranzo o cena di famiglia, ottimo da portare in tavola anche come antipasto o all'ora dell'aperitivo.

Per prepararla, ti basterà mondare i friggitelli privandoli della calotta e dei semini interni, raccoglierli in un tegame con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio, e lasciarli rosolare poi, coperti con un coperchio, finché non risulteranno morbidi e succosi. Una volta pronti, si uniscono i peperoncini tiepidi a un composto di uova, precedentemente sbattute con un pizzico di sale e di pepe, provola grattugiata e pomodorini secchi sminuzzati, e si versa quindi tutto in una teglia da 20 cm di diametro, rivestita con carta forno. Il passaggio in forno ventilato, senza aggiunta di grassi, farà il resto, regalando una portata morbida, saporita e leggermente filante, da accompagnare a piacimento a un contorno d'insalata mista e a fettine di pane casereccio. Se dovesse avanzare, puoi conservarla in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2 giorni massimo.

Perfetta per un pasto leggero ma appagante, anche fuori casa, la frittata può essere gustata sia calda sia a temperatura ambiente. Per un tocco in più, puoi aromatizzarla con le erbette aromatiche preferite, come menta fresca, timo, rosmarino, maggiorana… Oppure puoi rosolare i friggitelli in padella con le patate e consumare la pietanza come appetitoso piatto unico.

Per una variante light puoi omettere i pomodori sott'olio e il formaggio mentre, per una più ricca, puoi aggiungere al resto degli ingredienti delle cipolle caramellate, zucchine trifolate o dadini di pancetta. Se preferisci puoi sostituire la provola con la scamorza, il pecorino o il parmigiano, oppure puoi cuocere la frittata in padella, con un filo generoso d'olio, avendo l'accortezza di rigirarla a metà cottura.

Scopri come preparare la frittata di friggitelli seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la frittata di melanzane oppure cimentati con altre deliziose frittate al forno.

Come preparare la frittata di friggitelli

Monda i friggitelli, elimina con un coltello la calotta 1 e privali dei semini interni; quindi lavali sotto l'acqua corrente e tamponali con un canovaccio pulito.

Lascia imbiondire lo spicchio d'aglio con un filo d'olio in una padella antiaderente, unisci i friggitelli 2, aggiusta di sale e copri con un coperchio.

Fai cuocere i friggitelli su fiamma bassa per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto 3 o fino a quando non saranno morbidi. Al termine, leva dal fuoco e fai raffreddare.

Rompi le uova in una ciotola 4.

Aggiusta di sale e di pepe, e sbattile con una frusta a mano 5.

Sgocciola i pomodori secchi dall'olio di conservazione e riducili a pezzetti 6.

Unisci al composto di uova la scamorza, passata a una grattugia a fori larghi 7.

Aggiungi anche i pomodori secchi e amalgama gli ingredienti con una forchetta 8.

Versa il composto preparato in una teglia circolare da 18-20 cm di diametro, rivestita con carta forno 9.

Metti in forno ventilato già caldo a 200 °C e lascia cuocere la frittata per circa 20 minuti. Trascorso il tempo, leva dal forno 10.

Trasferisci la frittata di friggitelli su un piatto da portata 11, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views