video suggerito
video suggerito
ricetta

Frittata di carciofi e patate: la ricetta del secondo piatto saporito e nutriente

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
416
Immagine

ingredienti

Uova
6
Patate (al netto degli scarti)
300 gr
Carciofi
4
Olio extravergine di oliva
4 cucchiai
Rosmarino
1 rametto
Parmigiano grattugiato
40 gr
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Ti servono inoltre
Acqua
q.b.
Limone (succo)
1

La frittata di carciofi e patate è un secondo semplice e saporito, la versione più ricca della classica frittata a cui vengono aggiunti carciofi e patate. Una pietanza rustica, dorata in superficie e morbida al cuore, ideale per un pranzo espresso, accompagnata da un'insalatina mista e delle fettine di pane, ma ottima anche tagliata a dadini e proposta per un aperitivo informale con gli amici.

La preparazione della ricetta è alla portata di tutti e il procedimento è simile a quello per realizzare le varianti con soli carciofi o patate: ti basterà pulire accuratamente gli ortaggi, eliminando le foglie esterne più dure e la peluria interna, quindi tagliarli a fettine sottili e saltarli in padella con un fondo d'olio, un rametto di rosmarino, le patate ridotte a cubetti e un mestolo d'acqua calda. Si amalgama quindi il tutto con le uova sbattute, insaporite con sale, pepe e parmigiano grattugiato, e si cuoce infine la frittata in padella con un filo d'olio.

Il risultato è una pietanza dalla superficie ben dorata, da gustare calda o fredda: puoi anche prepararla in anticipo, così da averla pronta per una cena in famiglia o il pasto veloce in ufficio. Per una versione più light, puoi cuocere la frittata in forno a 180 °C per circa 20 minuti, versando il composto in una teglia, foderata con carta forno.

Depurativi e disintossicanti, i carciofi sono ricchi di sali minerali e di fibre, oltre a essere fonte di ferro e di vitamine: puoi scegliere la varietà che preferisci, prediligendo quelle senza spine e, una volta tagliati, ricorda di immergerli sempre in acqua acidulata con succo di limone, per evitare che anneriscano.

Scopri come preparare la frittata di carciofi e patate seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche lo sformato e la torta salata di carciofi e patate.

Come preparare la frittata di carciofi e patate

Elimina il gambo dei carciofi 1.

Stacca le foglie esterne più coriacee 2.

Taglia di netto la punta 3.

Continua a rimuovere le foglie esterne fino ad arrivare al cuore del carciofo 4.

A questo punto, riducilo a fettine sottili 5.

Trasferiscile subito nell'acqua acidulata con il succo di limone, per evitare che anneriscano 6, e procedi allo stesso modo per gli altri carciofi.

A questo punto, rimuovi la buccia dalle patate 7 e lavale sotto l'acqua corrente fredda, per eliminare ogni residuo di terriccio.

Asciugale con un foglio di carta assorbente da cucina e riducile a cubetti 8.

In un tegame capiente scalda 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e profuma con un rametto di rosmarino spezzato a metà 9.

Aggiungi i carciofi ben scolati, le patate 10 e il sale.

Lascia rosolare il tutto per qualche istante, quindi mescola 11 e incorpora un mestolo di acqua ben calda.

Lascia cuocere i carciofi e le patate per circa 15 minuti, finché non risultano teneri, senza però essere sfaldati 12.

Sguscia le uova in una ciotola capiente e condisci con un pizzico di sale e una macinata di pepe 13.

Insaporisci con il parmigiano grattugiato 14.

Sbatti il composto con una frusta fino a renderlo omogeneo 15.

A questo punto, unisci i carciofi e le patate 16, e mescola accuratamente per amalgamare gli ingredienti.

Scalda due cucchiai di olio extravergine di oliva in un tegame antiaderente largo e basso, quindi trasferisci il composto di uova e verdure 17.

Cuoci la frittata di carciofi e patate a fiamma dolce per 7-8 minuti 18.

Con l'aiuto di un coperchio o di un piatto largo, capovolgila con delicatezza e prosegui la cottura per altri 5 minuti, finché non sarà ben cotta 19.

Impiatta e porta in tavola la frittata di carciofi e patate, dorata e fragrante 20.

Consigli

Per rendere la frittata ancora più gustosa, puoi aggiungere gli ingredienti che preferisci: provola o scamorza per una resa filante, prosciutto cotto, speck tagliato a listerelle per ingolosirla, ma anche pomodorini secchi, erbette aromatiche o le spezie che ti offre la dispensa.

La frittata di carciofi e patate si conserva in frigorifero, ben chiusa in un contenitore ermetico, per 2 giorni al massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
416
api url views