ingredienti
  • Finocchi 2
  • Pomodorini 100 gr • 21 kcal
  • Mozzarella 100 gr • 280 kcal
  • Olive verdi snocciolate 1 manciata
  • Capperi dissalati 1 cucchiaino
  • Prezzemolo fresco q.b. • 21 kcal
  • Pecorino q.b. • 332 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale q.b. • 286 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I finocchi alla pizzaiola sono la versione mediterranea dei classici finocchi gratinati al forno. Nella nostra ricetta l'amato ortaggio di stagione, non solo ipocalorico ma anche ricco di innumerevoli proprietà benefiche, viene sbollentato in padella con un goccino di acqua, giusto il tempo di ammorbidirlo, e poi ripassato in forno con pomodorini, mozzarella, capperi, olive verdi e prezzemolo tritato. Il risultato è un contorno ricco, filante e dall'irresistibile gratinatura in superficie, grazie all'aggiunta finale del pecorino grattugiato e del pangrattato. Una pietanza semplice e sfiziosa, ideale da servire in qualunque occasione, dal pranzo in famiglia alla cena informale, organizzata all'ultimo minuto. Completato con qualche fettina di pane tostato, si trasforma anche in un piatto unico bilanciato. Scoprite come realizzare i finocchi alla pizzaiola senza sbagliare una mossa.

Come preparare i finocchi alla pizzaiola

Mondate i finocchi, eliminando la base e le foglie esterne più dure; lavateli sotto l'acqua corrente fredda e poi tagliateli a fette sottili (1).

Disponete le fette di finocchio sul fondo di una padella, salate e coprite con un po' di acqua; mettete sul fuoco e fate cuocere a fuoco vivace per qualche minuto, finché i finocchi non saranno leggermente morbidi (2).

Lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi (3). Fate a cubetti la mozzarella e tritate grossolanamente le olive e i capperi.

Ungete una pirofila da 24 cm di diametro e poi cospargetela con un po' di pangrattato (4).

Sistemate le fettine di finocchio nella pirofila, pepate leggermente (5) e poi aggiustate eventualmente di sale.

Distribuite sopra la mozzarella, i pomodorini, le olive e i capperi; profumate con un po' prezzemolo tritato (6), irrorate con un filo di olio e cospargete con una manciata di pecorino grattugiato.

Infornate i finocchi a 190 °C e fateli cuocere per circa 20 minuti; trascorso il tempo di cottura, sfornate e servite subito (7).

Consigli

Oltre a cuocere i finocchi in padella, potete anche sbollentarli velocemente in acqua bollente e leggermente salata, avendo l'accortezza di lasciarli sempre un po' croccantini e al dente; termineranno la loro cottura poi in forno.

Per ottenere un risultato finale davvero impeccabile, tagliate la mozzarella a dadini e lasciateli scolare in un colino, affinché perdano tutto il loro liquido. Potete sostituire la mozzarella con un altro formaggio a pasta filata, come la scamorza o la provola.

Per ottenere un sapore finale più delicato, potete sostituire il pecorino con il parmigiano grattugiato. Potete profumare il piatto anche con del basilico fresco, spezzettato grossolanamente con le mani.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le cotolette di finocchi al forno e la parmigiana di finocchi.

Conservazione

I finocchi alla pizzaiola possono essere conservati in frigorifero per massimo 2 giorni, sigillati in superficie con un foglio di pellicola trasparente per alimenti.