ingredienti
  • Per la pasta frolla
  • Farina 00 150g • 43 kcal
  • Farina integrale 150g
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Burro freddo 150g • 750 kcal
  • Zucchero 120g • 750 kcal
  • Sale un pizzico • 21 kcal
  • Per la farcitura
  • Pesche 400g • 30 kcal
  • Marmellata di pesche 150g • 255 kcal
  • Zucchero di canna un cucchiaio • 380 kcal
  • Cannella un cucchiaio
  • Burro una noce • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata di pesche è un dolce fresco, profumato e facilissimo da preparare: una torta ripiena di pesche aromatizzate alla cannella da preparare nei caldi giorni estivi quando questo frutto abbonda sulle nostre tavole. Uno scrigno di pasta frolla fatta in casa con un cuore cremoso di frutta: un'ottima idea per un pic nic o per concludere una cena tra amici all'insegna della dolcezza. Per preparare la crostata di pesche non occorre essere un pasticcere provetto, vi basterà seguire la nostra ricetta passo passo!

Come preparare la crostata di pesche

Preparate la pasta frolla unendo in un mixer unite la farina 00, la farina integrale e il burro freddo a pezzi. Frullate fino ad ottenere un composto sabbioso (1). Versate il composto ottenuto in una ciotola capiente, unite l'uovo intero, i due tuorli, lo zucchero e un pizzico di sale (2). Lavorate con le mani per 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio e non troppo morbido. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola trasparente e lasciatelo in frigo a riposare per 30 minuti (3).

Preparate il ripieno di frutta pulendo le pesche, sbucciandole e tagliandole a cubetti (4). In una padella antiaderente fate sciogliere una noce di burro, unite le pesche tagliate, un cucchiaino di cannella in polvere e lo zucchero di canna (5). Mescolate e fate cuocere a fiamma dolce per qualche minuto fino a quando la frutta si sarà ammorbidita (6). Spegnete e tenete da parte.

Riprendete la pasta frolla dal frigo, dividetela in due parti e tirate due sfoglie spesse un centimetro con l'aiuto di matterello (7). Prendete una tortiera da 24 centimetri ed imburratela leggermente. Adagiate la prima sfoglia di pasta frolla facendola aderire bene alla base, farcite la sfoglia con la marmellata di pesche formando uno strato omogeneo (8). Unite a questo punto le pesche aromatizzate alla cannella distribuendole sullo strato di marmellata. Prendete la seconda sfoglia di pasta frolla e chiudete la vostra crostata (9). Chiudete bene i bordi facendo aderire la pasta in eccesso della base alla seconda sfoglia formando uno scrigno. Bucherellate la superficie con una forchetta, spennellate con un tuorlo d'uovo leggermente sbattuto e cuocete in forno a 180 gradi per 45/50 minuti. Fate raffreddare la vostra crostata prima di tagliarla e servirla!

Consigli

Potete aggiungere 80 grammi di uvetta passa al vostro impasto: lasciatela in ammollo in acqua fredda per 10 minuti, strizzatela ed unitela alle pesche saltate nel burro con lo zucchero e la cannella.

Seguite la nostra ricetta per preparare la pasta frolla in anticipo, così dovrete solo assemblare la crostata.

Varianti

Vi è piaciuta questa ricetta? Volete cimentarvi in dolci e sfiziose preparazioni? Provate la nostra crostata alla frutta primaverile: una torta leggera, ricca di frutta e facilissima da preparare!

Conservazione

La crostata di pesche può essere conservata in frigo per 4 giorni.