ingredienti
  • zucca (al netto degli scarti) 500 gr
  • Aglio 1 spicchio • 43 kcal
  • Rosmarino fresco 1 rametto • 29 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le cotolette di zucca sono una preparazione autunnale saporita e leggera, che potete servire sia come antipasto sia come contorno, da accompagnare a pietanze di carne e di pesce. Si tratta di una ricetta molto veloce da realizzare, sana e senza uova, perciò adatta a tutti, anche a chi segue un regime alimentare di tipo vegano. La zucca, con tutta la buccia, viene affettata sottilmente, poi spennellata con olio extravergine di oliva e infine passata in una ricca panatura a base di pangrattato, aglio, rosmarino, pepe e noce moscata. Pochi minuti di cottura in forno e il risultato sarà talmente gustoso che farà ricredere anche coloro che non amano questo ortaggio. È perfetta anche per i vostri bimbi, solitamente più restii nel mangiare le verdure.

Per un gusto ancora più ricco, potete aggiungere alla panatura del formaggio grattugiato tipo grana, parmigiano o pecorino, oppure profumate con altre erbette aromatiche sminuzzate, come l'origano, la maggiorana e la menta, o ancora unire un mix di semini misti, tipo sesamo, lino e canapa; lo stesso dicasi per le spezie: provate a insaporire le fette di zucca con un pizzico di paprica affumicata, del cumino o del curry dolce, a seconda delle vostre preferenze.

Vi consigliamo di scegliere una zucca dalla polpa soda, consistente e piacevolmente farinosa, come la Mantovana, la Delica e la Hokkaido, caratterizzate anche da una scorza esterna sottile e quindi edibile; noi abbiamo lasciato la buccia dell'ortaggio, per un risultato ancora più rustico: in questo caso acquistatelo biologico e lavatelo accuratamente con un'apposita spugnetta, per rimuovere ogni residuo di terra; se non la preferite, tuttavia, potete rimuoverla senza compromettere la riuscita del piatto. Non vi resta che seguire le nostre indicazioni, seguendo passo passo la ricetta, e preparare queste cotolette sfiziose e saporite.

Come preparare le cotolette di zucca

tritare il rosmarino

Staccate gli aghi del rosmarino e tritateli finemente al coltello (1).

mondare aglio

Mondate l'aglio (2) e tritate anche questo molto finemente.

preparare la panatura

Raccogliete l'aglio e il rosmarino in una ciotola. Poi aggiungete il pangrattato (3) e mescolate.

salare e pepare

Aggiungete un pizzico di sale e una generosa spruzzata di pepe (4).

aggiungere noce moscata

Completate aggiungendo una grattugiata di noce moscata (5). Mescolate ancora.

Affettare la zucca

Affettate la zucca cercando di ottenere le fette spesse poco più di 1/2 cm (6).

spennellare con olio

Spennellate ogni fetta su entrambi i lati con olio extravergine di oliva (7).

impanare la zucca

Impanate ogni fetta man mano che la cospargete di olio ed esercitate una discreta pressione in modo da ricoprirla con la panatura (8).

cuocere

Sistemate le cotolette di zucca in una teglia, rivestita con carta forno, e cospargetele con un ultimo filo di olio (9).

servire

Cuocete le cotolette in forno preriscaldato a 200 °C per circa 20 minuti, quindi sfornatele e servitele ben calde (10).

Conservazione

Le cotolette di zucca possono essere conservate in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.