12 Marzo 2022 13:00

Come sostituire lo yogurt nei dolci: 8 alternative utili con le relative proporzioni

Formaggio, ricotta, kefir, ma anche panna acida, olio o burro: sono tanti i prodotti che si possono usare al posto dello yogurt, per preparare un dolce soffice e arioso.

A cura di Redazione Cucina
63
Immagine

Lo yogurt è un ingrediente sempre più utilizzato in cucina e non solo al naturale: ad esempio può diventare protagonista di dolci gustosi ma leggeri, grazie al suo ottimo profilo nutritivo. Può capitare però di non avere un vasetto di yogurt in casa, pur essendo certi di averlo comprato, proprio quando dobbiamo fare un dolce in cui è previsto questo ingrediente. A patto che non sia il protagonista assoluto, lo yogurt può essere facilmente sostituito con ingredienti che abbiamo tutti a portata di mano. Ecco dunque i migliori sostituti dello yogurt per i dolci, con le relative proporzioni.

1. Ricotta

Immagine

Il prodotto più facilmente utilizzabile al posto dello yogurt è la ricotta. Si tratta di un prodotto altrettanto light ma più denso, per cui è preferibile setacciare la ricotta prima di usarla, così da evitare che si formino grumi nell'impasto. La proporzione per 125 gr di yogurt (il peso del classico vasetto) è 80 gr di ricotta a cui aggiungere 2 cucchiai di latte per renderla della consistenza giusta.

2. Mascarpone

Immagine

Anche il mascarpone è utile come prodotto sostitutivo, a patto però di tenere a mente che si tratta di un prodotto un po' più grasso di yogurt e ricotta. Anche in questo caso, se devi imitare la consistenza dello yogurt classico, puoi usare 80 gr di mascarpone più 2 cucchiai di latte (al posto di 125 gr di yogurt). In alternativa, se la consistenza corretta è quella dello yogurt greco, basteranno 80 gr di mascarpone.

3. Panna da cucina o per dolci

Immagine

Puoi sostituire lo yogurt anche con panna per dolci o con della panna da cucina: in entrambi casi la consistenza è un po' più liquida. Nel caso della panna per dolci, basterà montarla leggermente, in modo da aumentare la sua consiste; nel caso della panna da cucina, invece, puoi aumentare leggermente la dose degli ingredienti secchi, anche se in questo caso la consistenza della panna da cucina risulta già più densa di quella della panna per dolci. Per quanto riguarda le proporzioni, per sostituire 125 gr di yogurt ti serviranno 125 ml di panna per dolci o da cucina.

4. Formaggio cremoso

Immagine

Come nel caso del mascarpone, è possibile sostituire lo yogurt con del formaggio cremoso tipo philadelphia, che in più ha il merito di avere una consistenza meno liquida (e più simile a quella dello yogurt greco). Per farlo, nel caso di yogurt naturale da sostituire (125 gr), puoi usare 80 gr di philadelphia o formaggio cremoso, più 2 cucchiai di latte; nel caso dello yogurt greco, solo 80 gr di formaggio.

5.  Burro

Immagine

Il burro è un buon sostitutivo dello yogurt nei dolci, a patto però che non si tratti di una ricetta light, di cui sicuramente aumenterebbe il profilo calorico e lipidico. Se invece non hai paura dei kg di troppo, puoi usare 100 gr di burro per sostituire 125 gr di yogurt: il burro darà un tocco di sapore e scioglievolezza in più al tuo dolce.

6. Olio

Immagine

Sebbene non sia proprio simile come prodotto, l'olio può sostituire lo yogurt: ti suggeriamo però di scegliere un olio di semi, che non influenzerà il sapore della preparazione. Inoltre, rispetto al burro, l'olio ha sicuramente il pregio di essere più salutare, perché si tratta di un grasso vegetale ricco di polifenoli. La consistenza dell'olio, inoltre, è più vicina a quello dello yogurt, per cui per sostituire 125 gr di yogurt ti basterà usare 125 ml di olio.

7. Panna acida

Immagine

La panna acida ha un gusto molto particolare, ma per alcuni dolci è il sostituto ideale dello yogurt, in particolare quando si tratta di ricette che prevedono un risultato "fresco". La sua consistenza è simile a quella dello yogurt e anche il sapore si avvicina molto: puoi sostituire 125 gr di yogurt con 125 ml di panna acida.

8. Kefir

Immagine

Il kefir è un prodotto molto salutare, derivante dalla fermentazione del latte, con qualità simili allo yogurt ma più liquido e dal sapore decisamente più acidulo. Il kefir ha però il pregio di rendere gli impasti molto leggeri e salutari: puoi sostituire 125 gr di yogurt con 100 ml di kefir.

63
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
63