ricetta

Cheesecake ai lamponi: la ricetta fresca e golosa del dessert senza cottura

Preparazione: 20 Min
Cottura: 5 Min
Riposo: 7 ore e 1/2
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Eleonora Tiso
18
Immagine
ingredienti
Per la base
Biscotti tipo Digestive
220 gr
Burro fuso
90 gr
Per la crema
Mascarpone
400 gr
Robiola
100 gr
Latte
100 gr
Zucchero
100 gr
Gelatina in fogli
6 gr
Per il topping ai lamponi
Lamponi
200 gr
Zucchero
80 gr
Amido di mais
1 cucchiaio raso

La cheesecake ai lamponi è un grande classico della pasticceria nostrana. Un dolce estivo goloso e senza cottura, preparato con una base di biscotti secchi e burro fuso, e una farcia cremosa e vellutata realizzata con robiola, mascarpone e latte zuccherato: il tutto sormontato da un topping ai lamponi fresco e delicato. Perfetta per un compleanno o come dessert di fine pasto, è una torta scenografica e d’effetto, ma al tempo stesso semplice e alla portata di tutti.

Noi abbiamo utilizzato i lamponi che, grazie al retrogusto leggermente acidulo, si sposano perfettamente con la farcia rendendo la cheesecake dolce al morso, ma non stucchevole. Tuttavia, se desideri, puoi sostituirli con delle fragole o altra frutta fresca, oppure puoi realizzare la copertura con cioccolato fuso, un velo di marmellata o di caramello.

Se preferisci, puoi distribuire dei lamponi interi sulla base prima di versare la crema, oppure frullarli e unirli alla farcia dopo averli filtrati. A piacere puoi sostituire i biscotti tipo digestive con frollini al cacao, ripieni o integrali, spolverizzare la superficie con riccioli di cioccolato bianco e cocco in scaglie, o eliminare completamente la gelatina dalla preparazione. Insomma basterà modificare leggermente gli ingredienti e un pizzico di fantasia, per confezionare la cheesecake in tante varianti diverse, una più golosa dell'altra.

Scopri come preparare la cheesecake ai lamponi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con il semifreddo ai lamponi o la mousse ai lamponi.

Come preparare la cheesecake ai lamponi

Raccogli i biscotti nel bicchiere del mixer 1 e frullali fino a ridurli in polvere.

Aggiungi il burro fuso 2 e frulla ancora per qualche istante.

Versa il composto di biscotti e burro fuso sulla base di una teglia a cerniera da 20 cm di diametro, rivestita con un foglio di carta forno, e livella bene la superficie con il dorso di un cucchiaio 3; quindi trasferisci in frigo e lascia rassodare per una mezz'ora.

Metti in una terrina capiente il mascarpone e la robiola 4.

Versa il latte in un bricco, aggiungi lo zucchero 5 e fai scaldare, sul fuoco o al microonde, fino a completo scioglimento dello zucchero. Quindi incorpora la gelatina, precedentemente messa in ammollo in acqua fredda e ben strizzata, e lascia intiepidire.

Monta i formaggi con le fruste elettriche 6.

Aggiungi a filo il latte zuccherato 7 ormai tiepido, sempre continuando a montare con le fruste.

Lavora fino a ottenere una crema liscia e omogenea 8.

Distribuisci la crema al formaggio sulla base di biscotti, livella bene la superficie 9 e trasferisci in frigo per circa 6 ore.

Poco prima di tirare fuori dal frigo la cheesecake, dedicati alla preparazione del topping. Metti i lamponi in un pentolino dal fondo spesso insieme allo zucchero e all'amido di mais setacciato 10.

Cuoci i lamponi per qualche minuto o fino a quando saranno morbidi, ma non sfatti 11; quindi leva dal fuoco e lascia intiepidire.

Trascorso il tempo di riposo, sforma la cheesecake su un piatto da portata e distribuisci la composta di lamponi in superficie 12.

Lascia rassodare in frigo per almeno 1 ora 13.

Trascorso il tempo, porta in tavola, taglia a fette 14 e servi.

Conservazione

La cheesecake ai lamponi si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2-3 giorni massimo. Si può congelare, intera o a fette, per 1 mese.

18
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18