ingredienti
  • Macinato di manzo non troppo magro 650 gr
  • Emmental a fette 4 fette
  • Panini al sesamo per hamburger 4
  • pomodori a grappolo 2
  • foglie di lattuga q.b.
  • Maionese q.b. • 690 kcal
  • Ketchup q.b.
  • cetriolini speziati sott’aceto q.b.
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cheeseburger è un grande classico americano: un morbido panino al sesamo racchiude al suo interno un succulento hamburger di carne, ricoperto da formaggio fuso. È il piatto tipico dello street food statunitense, amato da grandi e piccini e perfetto per una grigliata in compagnia o una cena sul divano davanti alla tv. L'ingrediente fondamentale, che caratterizza e dà il nome a questo panino riccamente farcito, è appunto il formaggio: quest'ultimo deve potersi fondere, a prescindere dalla tipologia che si può scegliere in base al proprio gusto. Per i restanti elementi, come insalata, salse e pomodoro, le declinazioni e le variazioni sul tema sono infinite. Noi ci siamo attenuti a quelli tradizionali, con tanto di cetriolini sott'aceto. Scoprite i passaggi chiave per realizzare un cheeseburger perfetto con un medaglione di carne umido e succoso.

Come preparare il cheeseburger

Formare gli hamburger

Utilizzando dei quadrati di carta forno come base e un ring da circa 10 cm di diametro, distribuite la carne – circa 150 g per ogni medaglione – e formate gli hamburger senza maneggiarla e surriscaldarla troppo, compattandola velocemente (1).

spalmare la maionese

Preparate tutti gli ingredienti di accompagnamento: tagliate i pomodori a fette e lavate la lattuga. Poi tagliate a metà i panini e fateli dorare all'interno su una piastra rovente. Infine cospargeteli con uno strato di maionese (2).

cuocere gli hamburger

Scaldate bene una griglia antiaderente e, quando sarà rovente, ribaltatevi gli hamburger aiutandovi con la carta forno (3). Rimuovete la carta e fate dorare su fuoco vivace girando la carne ogni tanto, senza schiacciarla (in modo da non far fuoriuscire i succhi).

aggiungere il formaggio

Appena la carne sarà ben colorita, condite con un pizzico di sale e sistemate su ogni medaglione una fetta di formaggio (4). Quindi spegnete il fuoco e aspettate un minuto che si fonda, senza toccare.

comporre il panino

Componete il panino sistemando sulla maionese una foglia di insalata, il pomodoro, l'hamburger con il formaggio e infine i cetriolini a fette. Cospargete con il ketchup (5).

Ricetta cheeseburger

Chiudete il panino con la seconda metà e fermatelo eventualmente con uno stecchino per portarlo in tavola (6).

Consigli

Per confezionare i medaglioni di carne è stato utilizzato del macinato di manzo che dovrà essere di primissima scelta e non troppo magro, in modo tale che resti molto morbido e succoso; se preferite, potete utilizzare una parte di macinato di manzo (o vitello, pollo, tacchino…) e una parte di salsiccia di maiale: sarà ancora più saporito.

Noi abbiamo utilizzato le salse più classiche, ma, a piacere, potete sostituirle con altre di vostro gusto: senape, con yogurt, salsa barbecue; se preferite, potete anche preparare in casa la maionese e il ketchup, per un risultato molto più genuino.

Scegliete un buon formaggio filante, come l'emmental, il cheddar o anche la provola e la scamorza: l'importante è che possa fondersi.

Per una versione vegetariana, provate l'hamburger di lenticchie o quello di ceci.

Conservazione

Vi consigliamo si preparare i cheeseburger e gustarli caldi e fragranti al momento; nel caso in cui vi dovessero avanzare, potete conservarli in frigorifero, chiusi ermeticamente, per massimo 1 giorno.