ricetta

Carote al burro: la ricetta del contorno semplice e saporito

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
20
Immagine

Le carote al burro sono un contorno vegetariano facile da realizzare e molto gustoso, un modo diverso dal solito di gustare le carote. Il segreto di questo piatto sta nel tagliare le carote a rondelle sottili aiutandosi con una mandolina o un coltello ben affilato prima di farle rosolare in padella con il burro: un taglio sottile e uniforme facilita infatti la cottura e permette di ottenere carote appetitose, croccanti all'esterno e morbide, ma non mollicce, all'interno.

Ottime sia calde che fredde, oltre che come contorno in abbinamento a secondi piatti di carne o pesce, le carote al burro sono ideali anche come piatto unico se accompagnate con pane, crostini o cereali: conquisteranno anche chi non ama particolarmente queste verdure.

Il loro sapore delicato e leggermente dolciastro rende le carote perfette per tantissime ricette, dagli antipasti ai dolci: come contorno puoi provare anche le carote in padella o le carote al latte, semplici e saporite, oppure puoi preparare una cremosa vellutata di carote, perfetta per l'inverno, o ancora delle morbide polpette di carote o una classica torta di carote.

ingredienti
Carote
1 kg
Burro
80 gr
Prezzemolo fresco
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Come preparare le carote al burro

Per la preparazione delle carote al burro, inizia pelando le carote con un pelapatate 1.

Tagliale poi a rondelle molto sottili, spesse circa 10 millimetri 2. Se ne hai una a disposizione, ti consigliamo di eseguire questa operazione con una mandolina, così da assicurarti che tutte le fette abbiano lo stesso spessore. In alternativa, puoi utilizzare un coltello affilato, facendo attenzione durante il taglio.

Fai sciogliere il burro in una padella dai bordi alti 3.

Quando il burro sarà completamente sciolto, metti le carote in padella e fai cuocere a fiamma media, aggiustando di sale e di pepe, finché non diventano morbide e leggermente dorate 4, ci vorranno circa 15 minuti. Evita di coprire le carote o aggiungere acqua durante la cottura: l'umidità le renderebbe eccessivamente morbide e impedirebbe la formazione della crosticina esterna.

Una volta pronte, trasferisci le carote al burro in un piatto da portata, guarnisci con il prezzemolo fresco tritato e servi 5.

Consigli

In alternativa alle carote classiche puoi anche usare le carote baby.

Al posto del prezzemolo puoi utilizzare il rosmarino, l'aneto oppure il timo, meglio se limonato, che si sposa benissimo con la dolcezza delle carote, o ancora del coriandolo tritato finemente per aggiungere un tocco etnico alla ricetta.

Puoi anche cuocere le carote in un mix di burro e olio d'oliva, così che la preparazione risulti più leggera, e, se non ti piace, omettere l'aglio.

Per insaporire il piatto puoi aggiungere parmigiano grattugiato durante gli ultimi minuti di cottura, così che si sciolga formando una deliziosa cremina; per contrastare la dolcezza delle carote, invece, puoi condirle con del succo di limone.

Conservazione

Le carote al burro si possono conservare in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico, per 2 giorni.

20
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
20