ricetta

Bruschetta caprese: la ricetta fresca e sfiziosa con mozzarella e pomodoro

Preparazione: 10 Min
Cottura: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2-3
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Fabiola Fiorentino
30
Immagine
ingredienti
Pane
600 gr
Mozzarella
350 gr
Pomodoro ciliegino
400 gr
Olive nere
15
Per condire
Olio extravergine di oliva
q.b.
Origano
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Aglio
1 spicchio
Basilico
qualche fogliolina

La bruschetta caprese è un antipasto fresco e veloce, perfetto per accompagnare cene o pranzi estivi. Si tratta di una variante mediterranea della classica bruschetta al pomodoro: le fette di pane vengono tostate in padella, finché non saranno ben dorate e croccanti, arricchite con pomodorini, olive nere e mozzarella a cubetti, quindi condite con sale, origano, aglio e olio extravergine di oliva.

Questa ricetta genuina ha umili origini: infatti, nasce dalla necessità dei contadini di conservare il pane. Secondo alcuni sarebbe stata inventata tra Lazio e Toscana, regioni in cui viene chiamata panunto o fettunta. Tuttavia, la patria della bruschetta al pomodoro è per definizione la Campania, dove la coltivazione di quest'ortaggio vanta una tradizione radicata.

Il segreto per realizzarla al meglio è scegliere ingredienti di primissima qualità, come il pane casereccio o i pomodori di Pachino Igp. Guarnisci le bruschette con qualche foglia di basilico fresco e servi su un tagliere rustico: saranno un ottimo antipasto da gustare espresso, magari intorno al barbecue durante un serata con gli amici, o anche un secondo piatto light da completare con un contorno di verdure.

Scopri come prepararle seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le bruschette con verdure estive, quelle ai peperoni o alle cipolle caramellate e caprino.

Come preparare la bruschetta caprese

Per preparare la bruschetta caprese, inizia tagliando le fette di pane a uno spessore di circa 2 cm: preferisci un pane casereccio, fragrante e non troppo morbido. Disponi le fette su un piatto e condiscile con abbondante olio extravergine di oliva su entrambi i lati 1.

Scalda una padella antiaderente e tostale fino a doratura 2. Puoi abbrustolirle anche al forno in modalità grill o sulla piastra.

Una volta dorate, strofina uno spicchio d’aglio su ogni fetta di pane 3.

A questo punto, metti da parte il pane tostato e prepara in una ciotola gli ingredienti che serviranno per condire la bruschetta: i pomodorini tagliati a spicchi, la mozzarella, ben scolata e tagliata a pezzetti o a fette, e le olive nere snocciolate, a tocchetti 4.

Condisci con un filo di olio extravergine di oliva 5.

Insaporisci con sale, pepe nero e origano, e mescola con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti 6.

Sopra un vassoio rustico o un piatto da portata disponi le fette di pane abbrustolito e ricoprile con i pomodorini e la mozzarella conditi. Guarnisci con qualche fogliolina di basilico fresco e servi: la bruschetta caprese è pronta per essere gustata 7.

Consigli e varianti

Per il pane consigliamo di utilizzare quello casereccio o toscano, ma puoi scegliere la tipologia che preferisci: pugliese, integrale o anche le ciabattine che, divise a metà, doneranno un tocco scenografico al piatto.

Un’idea originale per una cena tra amici o in famiglia è disporre il pane tostato al centro del tavolo, circondato da diverse salsine, ideali per condire la bruschetta in base ai propri gusti. Il pâté di olive, per esempio, può diventare un'ottima preparazione da spalmare sulle bruschette, ma anche la crema alle melanzane, la salsa di peperoni o anche una deliziosa salsa ai funghi.

Se vuoi conferire alla bruschetta un tocco gourmet, decisamente più gustoso e accattivante, ti consigliamo di guarnirle con un cucchiaino di pesto di pistacchi.

Puoi arricchire la bruschetta caprese con altri ingredienti: filetti di tonno sott'olio, prosciutto crudo a fette, cipolla rossa di Tropea, capperi, olive o pesto alla genovese.

Curiosità: qual è la differenza tra bruschetta, crostini e crostone?

La bruschetta è una fettina di pane, abbrustolita sulla brace, in forno o in padella. Il termine "crostini" è usato talvolta come sinonimo di bruschette, ma indica più di frequente dei cubetti di pane croccante, ottimi per accompagnare minestre e insalate.

I crostoni, invece, sono delle fette di pane più sottili rispetto alle bruschetta, e dalle forme più disparate, servite in genere con formaggi fusi e altri ingredienti.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
30