video suggerito
video suggerito
ricetta

Barrette energetiche ai cereali: la ricetta e 10 idee light per farle in casa

Preparazione: 20 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
27
Immagine

ingredienti

Fiocchi di avena
250 gr
Miele
200 gr
Mirtilli disidratati
40 gr
Gherigli di noci
30 gr
ti servono inoltre
Cioccolato fondente al 60%
200 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.

Le barrette ai cereali sono uno snack energetico, light e nutriente, ideale da gustare a colazione con una coppa di yogurt greco, o consumare a merenda per uno spuntino leggero e salutare pre-workout.

Si tratta di una ricetta facile e veloce, preparata semplicemente miscelando insieme in un pentolino il miele caldo con i fiocchi di avena, i mirtilli disidratati e i gherigli di noci tritati. Una volta ottenuto un composto ben amalgamato, ti basterà compattarlo con le mani tra due fogli di carta forno, leggermente unti di olio extravergine di oliva, e lasciare cuocere il tutto a 130 °C per poco più di mezz'ora: il risultato saranno delle barrette energetiche, consistenti e croccanti al morso, da suddividere ancora calde in pratiche porzioni "prêt-à-porter", senza timore che si sbriciolino al momento del taglio.

Ottime anche come sostitute del pasto, per una pausa veloce in ufficio, o quando si è troppo di fretta per cucinare un piatto più completo, le barrette home made, oltre a essere una valida alternativa ai classici snack industriali ricchi di conservanti e zuccheri aggiunti, hanno il vantaggio di mantenersi a lungo (fino a 1 settimana), se ben conservate all'interno di scatole di latta e al riparo da fonti di calore.

Se preferisci, per una variante super light puoi consumarle al naturale, oppure puoi glassarle, come abbiamo fatto noi, con il cioccolato fondente fuso. A piacere, puoi personalizzare le barrette scegliendo la frutta secca e disidratata preferita, e aggiungendo poi alla preparazione innumerevoli ingredienti extra: gocce di cioccolato, cocco in scaglie, cacao amaro in polvere, datteri a pezzetti, uvetta reidratata, scorzette di arancia candite, semi di sesamo, granella di nocciole, anacardi…

Chi invece segue un'alimentazione vegana potrà sostituire il miele previsto con pari quantità di sciroppo d'agave o d'acero.

Scopri come preparare le barrette ai cereali seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, dai un'occhiata alle altre varianti proposte e prova anche la granola o i biscotti avena e banana.

Come preparare le barrette energetiche ai cereali

Trita grossolanamente i gherigli di noci al coltello 1.

Fai sciogliere il miele in un pentolino dal fondo spesso, portalo dolcemente a bollore e leva dal fuoco 2.

Versa i fiocchi di avena nel miele caldo 3.

Aggiungi i gherigli di noci tritati 4.

Unisci anche i mirtilli disidratati 5.

Amalgama bene gli ingredienti con un cucchiaio 6 unendo, se necessario, un altro goccino di miele caldo.

Rivesti una teglia con un foglio di carta forno e spennellalo con un filo d'olio extravergine di oliva 7.

Trasferisci sulla teglia il composto di fiocchi di avena e copri con un altro foglio di carta forno 8, sempre unto di olio.

Appiattisci il composto con le mani 9, o con l'aiuto di un matterello, fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm; quindi elimina la carta forno in superficie.

Modella i bordi con una spatola 10 e metti in forno già caldo a 130 °C per circa 35 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, taglia il composto ancora caldo e dividilo con un coltello in tante barrette da 10 x 6 cm 11; quindi lasciale raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Nel frattempo, trita finemente il cioccolato fondente per la copertura 12 e lascialo sciogliere a bagnomaria. Al termine, leva dal fuoco e fai intiepidire.

Immergi quindi le barrette nel cioccolato fuso tiepido 13, solo da un lato.

Sistema le barrette su una teglia con carta forno, con la parte glassata rivolta verso l'alto 14, e lascia rapprendere il cioccolato a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo, le barrette ai cereali sono pronte per essere gustate 15.

10 varianti gustose e leggere di barrette ai cereali

Le barrette ai cereali sono semplicissime non solo da fare in casa, ma anche da personalizzare, in base ai propri gusti o agli ingredienti che si hanno in dispensa. Di seguito, ti proponiamo 10 idee originali e leggere per creare delle barrette ai cereali sempre diverse, nel gusto ma non nella bontà.

Con cereali integrali e frutta disidratata

Per avere delle barrette ricche di fibre e grassi buoni, puoi utilizzare fiocchi d'avena integrali. Per aggiungere un tocco di dolcezza, poi, ti basterà unire mirtilli rossi disidratati o altra frutta a scelta: prova per esempio con fettine di ananas o mango per un gusto più esotico.

Al farro e mandorle

Al posto dei fiocchi d'avena puoi utilizzare i fiocchi di farro, facilmente reperibili nei negozi biologici o nei supermercati più forniti. Dal gusto leggermente più dolce, sono ottimi in abbinamento alle mandorle, che doneranno un tocco di croccantezza: segui la ricetta base e utilizza i due ingredienti al posto dell'avena e delle noci.

Vegane e senza lattosio

Per preparare delle barrette ai cereali senza lattosio, assicurati che tutti gli ingredienti ne siano privi. Per farle vegane, invece, sostituisci i 200 grammi di miele con pari quantità di sciroppo d'acero o d'agave, malto di riso o sciroppo di datteri.

Con bacche di goji e anacardi

Per preparare delle barrette ai cereali dalle proprietà energizzanti, aggiungi 20 grammi di bacche di goji e dimezza le quantità di mirtilli disidratati. Al posto delle noci, invece, utilizza gli anacardi, dal sapore più delicato, in grado di bilanciare quello leggermente aspro delle bacche.

Senza glutine

Puoi preparare le barrette ai cereali con gli ingredienti che preferisci. Tuttavia, se presenti un'intolleranza al glutine, ti consigliamo di assicurarti che gli ingredienti siano certificati gluten free. Puoi utilizzare i fiocchi di avena e arricchire le barrette con riso o quinoa soffiati.

Con semi di lino e zucca

Per aggiungere alle barrette il giusto apporto di omega-3 unisci 10 grammi di semi di lino o di zucca: doneranno un tocco crunchy e conferiranno un sapore più interessante al risultato finale.

Con gocce di cioccolato e nocciole

Se cerchi una ricetta leggera ma più golosa, puoi aggiungere alla ricetta base delle barrette 20 grammi di gocce di cioccolato e sostituire le noci con nocciole intere tostate. Per fare in casa questa variante, ti consigliamo di evitare la copertura al cioccolato.

Con banane e frutta secca

Per ottenere delle barrette ai cereali naturalmente dolci, sostituisci il miele con la polpa schiacciata di una banana. Assicurati, però, che quest'ultima sia abbastanza matura, in modo da conferire alla preparazione il giusto grado di dolcezza. Unisci, infine, 30 grammi di frutta secca mista, come nocciole, noci di macadamia o mandorle.

Al cocco e cioccolato

Per delle barrette energetiche gustose ed estive, utilizza 200 grammi di cereali e uniscili a 50 grammi di cocco raspato. Aggiungi la copertura di cioccolato fondente o, in alternativa, incorpora nell'impasto 40 grammi di cioccolato tritato al coltello.

Con muesli e cereali soffiati

Puoi preparare delle ottime barrette anche con gli ingredienti che hai a disposizione in dispensa. Al posto dei fiocchi d'avena, infatti, puoi utilizzare dei muesli avanzati, già aromatizzati con frutta secca e disidratata, o arricchire la ricetta con cerali soffiati come farro, riso e orzo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
27
api url views