ingredienti
  • Baccalà dissalato 550 gr • 103 kcal
  • Passata di pomodoro 350 ml • 21 kcal
  • Ceci 360 gr • 120 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai • 29 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Rosmarino 1 rametto • 661 kcal
  • Peperoncino rosso Q.B. • 15 kcal
  • Sale marino Q.B. • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il baccalà con i ceci è un secondo a base di pesce sfizioso, salutare e nutriente molto diffuso in Portogallo ma anche nella zona del livornese. Il baccalà viene cotto in un sugo di pomodoro aromatizzato all'aglio, rosmarino e peperoncino a cui si aggiungono i ceci creando un'unione di sapori davvero interessante.

Come si prepara il baccalà con i ceci

Lavate il baccalà già precedentemente dissalato. Spellatelo, spinatelo e dividetelo in piccoli tranci più o meno delle stesse dimensioni (1). In una padella antiaderente abbastanza capiente versate tre cucchiai di olio extravergine d'oliva ed iniziate a rosolare l'aglio. Unite anche il rosmarino ed il peperoncino (2). Scolate i ceci e lavateli delicatamente sotto acqua corrente, lasciandoli riposare circa 10 minuti (3).

Rimuovete l'aglio e versate la salsa di pomodoro all'interno della padella, lasciando cuocere a fuoco moderato per circa 5 minuti (4). Aggiungete i ceci, mescolate bene e cuocete per ulteriori 5 minuti in modo da fa rapprendere un po' il sugo (5). Unite soltanto alla fine il baccalà mescolando con delicatezza, coprite con un coperchio ed ultimate la cottura, sempre a fuoco moderato, per ulteriori 10 minuti (6).

Consigli di preparazione

  • Prima di tutto il baccalà va trattato e dissalato in caso non ne utilizziate uno già dissalato.
  • Una volta dissalato lavate, asciugate e spellate il baccalà prima di dividerlo in tranci.
  • Rosolate l'aglio in camicia per avere un sapore meno persistente.
  • Rosolate a fuoco basso in modo da non bruciare il rosmarino ed il peperoncino.
  • Lavate i ceci dal liquido del barattolo e lasciateli riposare almeno dieci minuti.
  • Se necessario allungate leggermente la salsa di pomodoro con dell'acqua o del brodo per assicurarvi che non si rapprenda troppo.
  • Unite il baccalà soltanto in un secondo momento e cuocetelo  a fuoco basso coprendo con un coperchio in modo tale da cuocerlo anche internamente ma senza stracuocerlo, tenendo così consistenza e giusta umidità.
  • Aggiustate di sale soltanto alla fine, mescolando delicatamente con un mestolo di legno per evitare di sfaldare il baccalà.

Conservazione

Trattandosi di un piatto a base di pesce è consigliabile consumare il baccalà con i ceci immediatamente dopo la sua preparazione, in alternativa potete conservarlo in un contenitore ermetico o coperto con pellicola alimentare per al massimo un giorno ad una temperatura di circa 8-10°C.